2 Novembre 2021
14:03

Yaya e Lennie, il nuovo film di Alessandro Rak in anteprima al cinema dal 4 al 7 novembre

Disponibile nelle sale a livello nazionale dal 4 al 7 novembre, la nuova fatica animata del regista napoletano di Gatta Cenerentola verrà presentato il 2 novembre in anteprima in sala Napoli. Nel cast le voci di Ciro Priello dei The Jackal, Fabiola Balestriere, Lina Sastri, Massimiliano Gallo e Fabio Balsamo.
A cura di Andrea Parrella

Arriva al cinema Yaya e Lennie – The Walking Liberty, il nuovo lungometraggio animato firmato da Alessandro Rak che, a quattro anni di distanza da Gatta Cenerentola sceglie di portarci in un universo post apocalittico del tutto atipico. Il film, presentato al Locarno Film Festival 2021, sarà nelle sale italiane dal 4 al 7 novembre, distribuito da Nexo Digital. La nuova opera di Rak, scritta insieme a Mario Guarnieri, Dario Sansone e Francesco Filippini, è prodotta da Mad Entertainment con Rai Cinema. Prima dell'arrivo in sala a livello nazionale, Yaya e Lennie – The Walking Liberty sarà disponibile solo in alcuni cinema di Napoli anche il 2 e 3 novembre.

Yaya e Lennie, la trama

Il film trasporta lo spettatore in uno scenario del tutto insolito, non solo perché ci troviamo in un futuro post apocalittico in cui la natura, inarrestabile, ha preso il sopravvento sulle costruzioni umane, ma perché i palazzi divorati da una vegetazione rigogliosa sono quelli di Napoli, dei Quartieri Spagnoli e del centro storico. Qui troviamo Yaya e Lennie, rispettivamente doppiati da Fabiola Balestriere e Ciro Priello, due spiriti liberi che provano a trovare il loro posto in questo nuovo mondo, tentando di sfuggire e opporsi all'azione dell'istituzione, che con il potere del diritto tenta di ripristinare un principio di civilizzazione in apparente contraddizione totale con il mondo rappresentato, dove. Un'opera che stimola riflessione anche in connessione al periodo storico che viviamo, non solo perché il futuro apocalittico rappresentato è frutto del disastro ecologico e della rivincita che la natura si è presa sull'uomo, ma anche in linea con il dibattito attuale in cui la legge e la libertà sono due concetti molto spesso posti su piani antitetici e tra loro inconciliabili.

L'amore tra Yaya e Lennie

Yaya e Lennie, lei una ragazza forte e determinata e lui un giovane alto e grosso, affetto da ritardo mentale, si muovo in questo scenario, sospinti da un amore reciproco che non ha a che fare con la fisicità, ma emotivo e imprescindibile. Al netto delle incomprensioni sono indissolubilmente legati l'uno all'altra e il collante è proprio la loro libertà, che difendono a denti stretti.

L'anteprima del film a Napoli

La nuova opera di Rak, scritta insieme a Mario Guarnieri, Dario Sansone e Francesco Filippini, si avvale della partecipazione di molti altri nomi del mondo dello spettacolo per il doppiaggio. A cominciare da quello di Lina Sastri come voce narrante, e ancora Francesco Pannofino, Massimiliano Gallo, Tommaso Ragno, Fabrizio Botta, Federica Altamura, Fabio Balsamo, Shalana Santana, Antonio Brachi. Prodotta da Mad Entertainment con Rai Cinema. Prima dell'arrivo in sala a livello nazionale, Yaya e Lennie – The Walking Liberty sarà disponibile solo in alcuni cinema di Napoli anche il 2 novembre, alle 21 al Metropolitan, e il 3 novembre. La squadra di Mad che ha lavorato al film sarà presente per un saluto al pubblico in sala il 4 novembre alle 21 al Modernissimo, il 6 al Vittoria alle 17.

Chi ha incastrato Babbo Natale? Il trailer ufficiale del nuovo film di Alessandro Siani
Chi ha incastrato Babbo Natale? Il trailer ufficiale del nuovo film di Alessandro Siani
Supereroi, il nuovo film di Genovese con Alessandro Borghi e Jasmine Trinca
Supereroi, il nuovo film di Genovese con Alessandro Borghi e Jasmine Trinca
Sundown, in anteprima il trailer ufficiale del film con Tim Roth e Charlotte Gainsbourg
Sundown, in anteprima il trailer ufficiale del film con Tim Roth e Charlotte Gainsbourg
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni