Dopo l’ottimo “Mommy”(2014), vincitore del  Premio della giuria alla 67ª edizione del Festival di Cannes, il giovane e talentuoso regista canadese Xavier Dolan, classe 1989, torna nelle nostre sale con il capolavoro “E’ solo la fine del mondo”(“Juste la fine du monde”). La pellicola, che ha vinto il Grand Prix alla 69ª edizione del Festival di Cannes, è basata sull'omonima piéce teatrale di Jean-Luc Lagarce e racconta la storia di Louis (Gaspard Ulliel), uno scrittore che, dopo 12 anni, decide di tornare alla sua casa d’origine perché malato terminale. Ognuno dei suoi familiari reagirà a suo modo, in un mondo dove l’incomunicabilità e la solitudine sembrano farla da padrone. Nel cast con il bravissimo Ulliel, ci sono anche Nathalie Baye, Vincent Cassel, Marion Cotillard e Léa Seydoux. “E’ solo la fine del mondo” è stato scelto anche come film rappresentante il Canada per l'Oscar al Miglior film straniero 2017 mentre, nelle nostre sale, lo potremo vedere a partire dal prossimo 7 dicembre.

La trama.

Louis, giovane scrittore che da 12 anni ha lasciato la sua casa di origine per vivere a pieno la propria vita, torna a trovare la sua famiglia con l’intenzione di annunciare che sta per morire. Un risentimento malcelato verrà alla luce nel corso di un pomeriggio innescando faide alimentate dalla solitudine e dal dubbio, mentre tutti i tentativi di empatia saranno sabotati dall'incapacità delle persone di ascoltare e di amare.

Il cast.

Gli attori che compongono il cast sono: Gaspard Ulliel (Louis), Nathalie Baye (Martine), Vincent Cassel (Antoine), Marion Cotillard (Catherine) e Léa Seydoux (Suzanne).

Le curiosità sul film che dovete sapere.

1. Si tratta del primo film di Dolan con soli attori francesi nel cast. Tutti i suoi precedenti erano con attori canadesi. “E’ solo la fine del mondo”, comunque, è stato girato interamente in Canada.

2. Nel cast ci sono 4 vincitori del premio César (Nathalie Baye, Marion Cotillard, Gaspard Ulliel and Vincent Cassel) mentre Léa Seydoux ha ricevuto una nomination.

3. La pellicola è stata girata in soli 6 giorni.