Dopo la presentazione alla Festa del Cinema di Roma, “Florence” (“Florence Foster Jenkins”), diretto da Stephen Frears (“Philomena”, “The Program”), a dicembre arriverà nelle nostre sale. Protagonista assoluta è la meravigliosa Meryl Streep, a caccia del suo quarto Oscar, supportata da un redivivo Hugh Grant, molto apprezzato dalla critica. Il film racconta la vera storia vera della cantante d'opera Florence Foster Jenkins, famosa, nella New York degli anni ’40, per le sue discutibili abilità canore.  Appoggiata dal marito e manager St. Clair Bayfield (Grant), la cantante si scontrerà con la dura realtà quando si esibirà al Carnegie Hall, con spettatori non controllati. La sceneggiatura del film è stata scritta da Nicholas Martin e le musiche sono state composte dal fenomenale premio Oscar Alexandre Desplat. Nel film, oltre alla divina Streep e a Grant ci saranno anche Simon Helberg, Nina Arianda e Rebecca Ferguson. L’appuntamento al cinema con “Florence” è per il 22 dicembre e, quasi sicuramente, ne sentiremo parlare ai prossimi Oscar.

La trama.

Nella New York degli anni 40, l’ereditiera Florence Foster Jenkins è tra le protagoniste dei salotti dell'alta società. Mecenate generosa, appassionata di musica classica, Florence, con l'aiuto del marito e manager, l'inglese St. Clair Bayfield, intrattiene l'élite cittadina con incredibili performance canore, di cui lei è ovviamente la star. Quando canta, quella che sente nella sua testa come una voce meravigliosa, è per chiunque l'ascolti orribilmente ridicola. Protetta dal marito, Florence non saprà mai questa verità. Solo quando Florence deciderà di esibirsi in pubblico in un concerto alla Carnegie Hall, senza invitati controllati, St. Clair capirà di trovarsi di fronte alla più grande sfida della sua vita.

Il cast.

Gli attori che formano il cast sono: Meryl Streep (Florence Foster Jenkins), Hugh Grant (St. Clair Bayfield), Simon Helberg (Cosmé McMoon), Nina Arianda (Agnes Stark), Rebecca Ferguson (Kathleen Weatherley Bayfield), John Kavanagh (Arturo Toscanini), David Haig (Carlo Edwards), Christian McKay (Earl Wilson).

Le curiosità sul film che dovete sapere.

1. Meryl Streep canta davvero nel film, così come Simon Helberg (nel ruolo di Cosmé McMoon) suona veramente il piano. I due hanno registrato le canzoni al celebre Abbey Road prima delle riprese, ma il regista gli ha comunque chiesto di rifarle dal vivo, sul set.

2. Meryl Streep ha dichiarato di essersi trovata a disagio, inizialmente, al pensiero di avere come marito Hugh Grant, molto più giovane di lei. Una volta sul set, però, l’attrice ha affermato, scherzosamente, che lui era molto più vecchio.

3. La costumista Consolata Boyle ha dovuto aggiungere delle imbottiture ai vestiti della Streep perché la vera Jenkins era più in carne.

4. Nella realtà, Florence Foster Jenkins ha realizzato solo un disco da cantante professionista.

5. Il film “Marguerite”, del 2015, diretto da Xavier Giannoli, con Catherine Friot come protagonista, è ispirato alla vita e alla carriera della Jenkins.