La Universal ha rilasciato il primo teaser trailer di Cinquanta sfumature di rosso, capitolo conclusivo della fortunata saga cinematografica che ha preso origine dalla trilogia nata dalla penna di E. L. James. È appena stato diffuso sul web il primo teaser trailer della pellicola, che mostra i protagonisti Christian Grey e Anastasia Steele durante l’attesissimo viaggio di nozze con il quale si apre il terzo libro della trilogia. Le atmosfere lussuose e il giro che i protagonisti si concedono fanno da sfondo alla passione tra i protagonisti, interpretati sul grande schermo da Jamie Dornan e Dakota Johnson.

La luna di miele di Christian Grey e Anastasia.

Il capitolo conclusivo della saga cinematografica uscirà al cinema il 9 febbraio 2018 negli Stati Uniti, a ridosso di San Valentino. La parte iniziale del film si concentrerà sulla luna di miele che i protagonisti si concedono in Europa, a bordo dello yacht di proprietà del miliardario americano. Nei primi fotogrammi del teaser diffuso in rete si vedono Christian e Anastasia mentre visitano le bellezze di Parigi o si godono il sole della Costa Azzurra.

La trama vede concentrare l’attenzione del pubblico sui due antagonisti della coppia. Da un lato ci sarà Jake Hyde, ex direttore di redazione che aveva molestato Anastasia. L’uomo tramerà vendetta contro la sua ex pupilla e il neo marito. Dall’altro lato il pubblico ritroverà Mrs Robinson che dimostrerà di fare fatica a rassegnarsi al sentimento totalizzante che l’uomo che ha iniziato ai piaceri del sadomaso nutre nei confronti della giovane e ingenua editor. A complicare la situazione della coppia arriverà la gravidanza della protagonista, un evento che Grey vivrà inizialmente come un incubo. A dirigere la terza pellicola della trilogia sarà James Foley.

Gli appassionati ritroveranno nel cast i protagonisti Dakota Johnson e Jamie Dornan, oltre a Tyler Hoechlin, Eric Johnson, Arielle Kebbel, Rita Ora, Max Martini, Luke Grimes, Brant Daugherty, Michelle Harrison, Fay Masterson e Dylan Neal. La sceneggiatura resta curata da Niall Leonard, marito dell’autrice dei romanzi, il cui vero nome è Erika Leonard.