L'8 gennaio 2017 la 74ª edizione della cerimonia di premiazione dei Golden Globe al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills, California, avvierà definitivamente la stagione dei grandi premi cinematografici, che naturalmente avrà come apice la notte degli Oscar del prossimo febbario. La cerimonia dei Golden Globes, che vede l'assegnazione dei premi ai film e prodotti televisivi migliori della stagione da parte della stampa estera verrà trasmessa in diretta come sempre dalla rete statunitense NBC e in diretta anche in Italia su Sky Atlantic. A condurre quest'edizione sarà per la prima volta il comico e conduttore televisivo Jimmy Fallon, uno dei volti più popolari del mondo televisivo contemporaneo, in grado si sostituire nell'immaginario collettivo il grande David Letterman nella figura dell'host del late show quotidiano. Per Fallon si tratta della prima esperienza con una grande serata dedicata al cinema e alla televisione, una presenza che fa il paio con quella di Kimmel, l'altro Jimmy dei late show americani.

A salire sul palco dei Golden Globe 2017, come sempre, volti celebri del mondo del cinema internazionale, tra i quali il vincitore agli ultimi premi Oscar come migliore attore (finalmente, verrebbe da dire) Leonardo DiCaprio. Come altri, DiCaprio salirà sul palco per premiare colleghi e addetti ai lavori del mondo del cinema e lo farà insieme all'attrice Kristen Wiig. Certa anche la presenza degli inglesi Hugh Grant e Felicity Jones.

A differenza dei premi Oscar assegnati dall'Academy, i Golden Globe hano un raggio d'azione più ampio e spaziano anche oltre la settima arte, sconfinando nella tv il che, visto il livello raggiunto dalle serie televisive negli ultimi anni, rende ancor più interessante l'esito di alcune premiazioni. Tra i film favoriti c'è certamente La La Land, film candidato a ben 8 premi, favorito anche in vista degli Oscar. Sul fronte delle serie, invece, tra i favoriti continua ad esserci Il Trono di Spade, con una presenza di rilievo per Netflix, che sta letteralmente rivoluzionando il mercato televisivo contemporaneo.