È "Mister Felicità" mania dopo un solo giorno di programmazione. Il film di e con Alessandro Siani è riuscito a sfondare quota un milione di euro già nella prima giornata dell'anno. Le previsioni per i prossimi giorni appaiono rosee visto che, nella giornata di ieri, l'attore è riuscito a portarsi a casa 1.883.000 euro vincendo così la gara degli incassi e superando "Oceania", il lungometraggio Disney, che si ferma al secondo posto con 1.134.000 spettatori (il film d'animazione resta il più visto nel weekend con 3 milioni di euro). In terza posizione c'è "Passengers", il film di fantascienza con Jennifer Lawrence e Chris Pratt con 790.000 spettatori.

"Il GGG – Il Grande Gigante Gentile" di Steven Spielberg è al quarto posto con 708.000 euro. "Poveri ma ricchi" di Fausto Brizzi è in quinta posizione, gli incassi al primo dell'anno sono di 523.000 euro. Appena sotto "Miss Peregrine – La casa dei ragazzi" che incassa 393.049 euro seguito da "Rogue One: A Star Wars Story" con 318.489 euro. "Lion" incassa 309.242 euro, in nona posizione "Natale a Londra – Dio salvi la Regina" che incassa 256.807 euro. "Florence" chiude in decima posizione gli incassi di giornata: 235.943 euro.

La trama di "Mister Felicità"

"Mister Felicità" è il terzo film da regista di Alessandro Siani. Interpreta Martino, un napoletano disilluso che vive in Svizzera dalla sorella Caterina ma un imprevisto costringe la giovane all'immobilità e alla necessità di cure costose. Martino prenderà il posto di Caterina come uomo delle pulizie presso il Dottor Guglielmo Gioia, mental coach specializzato nel pensiero positivo. Quando questi si assenta per impegni di lavoro, Alessandro Siani si finge suo assistente: è Mister Felicità. Tra i primi pazienti, la campionessa di pattinaggio Arianna Croft che, dopo una brutta caduta sul ghiaccio, ha perso completamente fiducia in se stessa e amore per il proprio sport. Riuscirà Mister Felicità a riprendere la carriera (e l'autostima) della giovane Arianna?