Il Natale 2016 sarà speciale per i piccoli cinefili italiano perchè, nelle sale, arriverà “Oceania”, film d’animazione, girato interamente in computer grafica, diretto dalla coppia di registi formata da Ron Clements e John Musker, già creatori de “La Sirenetta”, “Aladdin” e “La Principessa e il Ranocchio”. Stavolta, la protagonista è Vaiana, un’adolescente del Pacifico meridionale che, un giorno, decide di partire per esplorare il mondo al di là della barriera corallina. Con lei, ci sarà Maui, un semidio con un arpione magico, capace di assumere qualsiasi forma. Insieme, i due si troveranno a salvare il popolo di Vaiana, affrontando creature enormi e superando imprese impossibili. La sceneggiatura del film è stata scritta da Jared Bush, Aaron Kandell, Jordan Kandell, Pamela Ribon e Taika Waititi, mentre il produttore esecutivo è il mitico John Lasseter. Nel cast di doppiatori originale, figurano celebrità come Dwayne Johnson (Maui), Nicole Scherzinger (Sina) e Alan Tudyk (HeiHei). “Oceania” è un successo annunciato, quindi, tenetevi pronto perchè il film arriverà nelle nostre sale, precisamente, il 22 dicembre, anche in 3D.

La trama.

La vivace adolescente Vaiana s’imbarca in una coraggiosa missione per salvare il suo popolo. Durante il suo viaggio, s’imbatterà nel semidio in disgrazia Maui che la guiderà nella sua ricerca per diventare una grande esploratrice. Insieme, i due attraverseranno l’oceano in un viaggio pieno d’azione, che li porterà ad affrontare enormi creature feroci e ostacoli impossibili e, lungo il percorso, Vaiana porterà a compimento l’antica ricerca dei suoi antenati e troverà l’unica cosa che ha sempre desiderato: la propria identità.

I doppiatori dei personaggi principali.

I doppiatori dei personaggi, nella versione originale, sono: Auli'i Cravalho (Vaiana Waialiki), Dwayne Johnson (Maui), Temuera Morrison (Tui Waialiki), Nicole Scherzinger (Sina), Rachel House (Nonna Tala), Alan Tudyk (HeiHei) e Jemaine Clement (Tamatoa).

Le curiosità sul film che dovete sapere.

1. “Oceania” è stato interamente realizzato in CGI, ad eccezione dei tatuaggi animati di Maui, realizzati con la tecnica di animazione tradizionale e animati da Eric Goldberg.

2. In Italia, il titolo del film è stato modificato in “Oceania”, per evitare possibili rimandi all'attrice pornografica Moana Pozzi. In molte lingue polinesiane Moana, nome originale del personaggio, significa oceano.

3. Vaiana (Moana) è, esattamente, la tredicesima Principessa Disney ed è la seconda a non avere una storia basata su una fiaba o leggenda e uno spasimante. La prima è Merida, protagonista di “Brave – Ribelle”(2012).

4. Il film non è ancora arrivato nelle sale ed è già stato criticato per il fatto di fornire stereotipi obsoleti sul popolo polinesiano, presentando Maui come obeso e per aver introdotto sul mercato immesso sul mercato dei costumi del personaggio che ridicolizzavano un’intera cultura, dato che raffiguravano la pelle scura e i sacri tatuaggi delle tradizioni dei popoli del Pacifico. I costumi, ad onor del vero, sono stati subito ritirati.

5. Auli'i Cravalho, la giovane che presta la voce alla protagonista, ha solo 15 anni, è nata alle Hawaii ed è alla sua prima esperienza cinematografica.