Prepariamoci ad un evento senza precedenti nella storia del cinema, ma, soprattutto, della Chiesa Cattolica. A pochi mesi dall'uscita di "Chiamatemi Francesco – Il Papa della gente", di Daniele Luchetti – incentrato sull'emozionante storia della sua vita – l’amatissimo Bergoglio in persona si sta preparando al debutto sul grande schermo nella pellicola “Beyond the Sun”, di Ambi Pictures, dove avrà il ruolo di se stesso. L'idea è stata proprio del Papa, il quale ha chiesto alla casa di produzione di realizzare un film per i bambini, che riuscisse a comunicare il messaggio di Gesù. Bergolio si è offerto, quindi, di prendere anche parte alla pellicola, basata sui Vangeli e che, attraverso diverse storie incentrate sul messaggio di Gesù, permetterà ai bambini di tutto il mondo di conoscere, imparare e comprendere le sue parabole, andando alla ricerca del Signore nel mondo che li circonda.

I profitti di “Beyond The Sun” andranno tutti i beneficenza.

Il Papa si è proposto, ovviamente, per beneficenza. Infatti, tutto il ricavato di “Beyond The Sun” sarà devoluto a due associazioni di beneficenza argentine – El Almendro e Los Hogares de Cristo – che aiutano i bimbi a rischio e anche i giovani adulti in difficoltà. La sceneggiatura del film – al momento ancora senza regista – è stata affidata a Graciela Rodriguez, mentre Andrea Iervolino e Lady Monika Bacardi – co-fondatori di Ambi Pictures – produrranno l’intera operazione, col supporto della stessa Rodrguez e di Gabriel Leybu. Papa Francesco si avvarrà della consulenza di Monsignor Eduardo Garcia. Iervolino, estremamente entusiasta per quest’avventura, ha dichiarato

Il nostro entusiasmo e la gratitudine verso Sua Santità, Papa Francesco – ha detto Iervolino – per la sua partecipazione a questo film va oltre le parole. Questo non è solo un film per noi, si tratta di un messaggio, e chi meglio del Papa potrebbe mai esprimere un messaggio sociale e spirituale così importante? Questo film fornirà fondi per sostenere cause estremamente meritevoli e che abbiamo preso molto sul serio. Questo messaggio e la sua causa sono molto cari a tutta la famiglia “AMBI” e siamo onorati e ispirati dal livello di collaborazione da parte del Vaticano.

Monika Bacardi ha aggiunto

È un grande onore per me e Andrea aver avuto l’opportunità di lavorare con Sua Santità, Papa Francesco, per diffondere la consapevolezza del suo messaggio attraverso questo film. Non solo le famiglie provenienti da tutto il mondo potranno godere di questo film e divertirsi, ma ne saranno commossi. Ci sono modi creativi per aiutare chi ha bisogno in tutto il mondo e speriamo che questo film faccia proprio questo. Apprezziamo il permesso di Papa Francesco a filmarlo e usare la sua immagine nel nostro film.

L’inizio delle riprese è previsto per i prossimi mesi. Vi terremo aggiornati in merito.