17 Febbraio 2011
11:30

127 ore: trailer e trama dell’ultimo film di Danny Boyle

La storia di Aaron Ralston, alpinista rimasto intrappolato per oltre cinque giorni in una spelonca nel deserto dello Utah, è raccontata nel nuovo film di Danny Boyle, in uscita nelle sale italiane il 25 febbraio 2011.

Lo sconfinato deserto dello Utah, panorama immenso non abbracciabile con lo sguardo, ed enorme campo da gioco per biker e trakker: è questo lo sfondo scelto per il suo prossimo film da Danny Boyle, il regista irlandese che si è imposto all'attenzione del pubblico con il cult Trainspotting, e ha conquistato la critica mondiale con l'acclamatissimo e pluripremiato The Millionaire. Boyle ritorna dietro la macchina da presa con quest'ultimo 127 ore, film tratto dalla storia vera dell'alpinista Aron Ralston, che acquisì popolarità nel 2003 a causa di un incidente occorsogli durante una spedizione.

Aaron, interpretato dall'attore James Franco (Spiderman, Nella valle di Elah), si trova nel montagnoso deserto dove si diverte tra strade sterrate e pareti rocciose con la sua mountain bike. E' infatti un abile biker e trekker, e conosce così bene la zona tanto da fare da guida anche a due ragazze escursioniste incontrate sul posto. Aaron documenta tutta la sua esperienza di viaggio con la sua telecamera, ma un brutto incidente lo attende dietro l'angolo: durante una scalata la roccia frana e lo scalatore precipita in una spelonca assieme a un enorme masso che gli bloccherà il braccio. Solo e lontano da ogni contatto con la civiltà il ragazzo lotterà contro la morte e negli oltre cinque giorni che passerà là sotto avrà modo di ripensare agli avvenimenti principali della sua vita. Filmerà tutta la sua lunga agonia con la telecamera, fino a quando l'istinto di sopravvivenza non prenderà il sopravvento e lo porterà a un'estrema decisione…

Non vi sveliamo il finale, nonostante sia il motivo principale per cui il trekker sia assurto agli onori della cronaca:  ma pensiamo che, per chi non conosca la sua storia, valga la pena di godersi il film senza sapere come andrà a finire. Quello che possiamo dirvi è che Aaron Ralston è vivo e sta bene, e continua a praticare l'alpinismo. Ha raccontato la sua storia in un libro, al quale Boyle si è ispirato per trarne il suo film. Per interpretare al meglio la parte l'attore James Franco ha visionato l'intero materiale video girato da Ralston, e ha dichiarato di esserne stato parecchio turbato. Il film in uscita nelle sale italiane il 25 febbraio 2011 ha ricevuto ben sei nomination agli Oscar 2011, tra le quali quella come miglior film. Nel frattempo di sapere se porterà a casa l'ambita statuetta potete godervi il trailer italiano di 127 ore.

Manuale d'Amore 3, 127 Ore e tanti altri film in uscita oggi
Manuale d'Amore 3, 127 Ore e tanti altri film in uscita oggi
Frozen: trailer italiano e trama del film
Frozen: trailer italiano e trama del film
Unknown - Senza identità: trailer e trama del film con Liam Neeson
Unknown - Senza identità: trailer e trama del film con Liam Neeson
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni