Keanu Reeves diventa samurai per il regista Carl Erik Rinsch. La pellicola – remake del film “La vendetta dei 47 ronin”, del 1941 –  è basata sulla vera storia dei quarantasette Rōnin, un gruppo di samurai che nel diciottesimo secolo si opposero allo shōgun per vendicare l'uccisione del loro daimyō (capo). Questo avvincente action-thriller è stato fortemente voluto proprio da Reeves, il quale è stato sempre fortemente affascinato da questo particolare evento della storia giapponese. L’uscita è prevista per il 16 gennaio 2014.

La trama

L'emarginato Kai decide di unirsi ad un gruppo di rōnin comandato da Kuranosuke Oishi, che cercano vendetta sul malvagio Lord Kira, dopo che questi ha ucciso il loro signore e bandito tutto il gruppo. Per restituire l'onore al loro feudo e alla memoria del loro signore capo, i guerrieri si troveranno ad affrontare delle dure prove, che porteranno alla sconfitta di numerosi guerrieri in sanguinose battaglie.

Il cast

Keanu Reeves è Kai, mentre il resto del cast è formato da: Cary-Hiroyuki Tagawa (Shogun), Hiroyuki Sanada (Kuranosuke Oishi), Kou Shibasaki (Mika), Tadanobu Asano (Lord Kira), Rinko Kikuchi (Mizuki), Jin Akanishi (Chikara Oishi), Togo Igawa (Lord Tengu) e Rick Genest (Savage).