Joel e Ethan Coen stanno riscuotendo un successo enorme e collezionando pareri positivi unanimi dalla critica di tutto il mondo col loro ultimo film, “A proposito di Davis” ("Inside Llewyn Davis”). La pellicola è basata sulle memorie di Dave van Ronk, popolare cantante folk statunitense, che con il suo stile raffinato e semplice, plasmò tutta la scena artistica del Greenwich Village, il quartiere povero della Grande Mela in cui agirono icone come Bob Dylan, Phil Ochs e Joni Mitchell. Il Village era il luogo ideale dove rifugiarsi e fare della musica la propria arma contro lo stagnante periodo storico (siamo all’inizio degli anni ’60) sotto la presidenza di Eisenhower.  Il film ha partecipato, in concorso, al Festival di Cannes 2013, portando a casa il Grand Prix Speciale della Giuria. E’ stato candidato a 3 Golden Globe e, attualmente, è in corsa a ben 3 BAFTA e 3 premi Oscar. La pellicola sarà nelle nostre sale a partire dal 6 febbraio.

La trama

1961. Il giovane Llewyn Davis è uno spiantato musicista folk di New York, la cui vita è decisamente al bivio. Con la sua fedele chitarra al seguito, il musicista è alle prese con la quotidiana sopravvivenza, lottando, durante un rigido inverno, contro gli ostacoli insormontabili che gli impediscono di diventare l’artista che vorrebbe. Alla mercé di amici e di estranei, Llewyn si muoverà dal Greenwich Village a un vuoto club di Chicago, con la speranza di ottenere un provino con il magnate della musica Bud Grossman.

Il cast

Gli attori che formano il cast sono: Oscar Isaac (Llewyn Davis), Carey Mulligan (Jean Berkey), Justin Timberlake (Jim Berkey), John Goodman (Roland Turner), Garrett Hedlund (Johnny Five), F. Murray Abraham (Bud Grossman), Ethan Phillips (Mitch Gorfein), Robin Bartlett (Lillian Gorfein), Max Casella (Pappi Corsicato), Stark Sands (Troy Nelson), Jeanine Seralles (Joy), Jerry Grayson (Mel Novikoff), Adam Driver (Al Cody) e Alex Karpovsky (Marty Green).