La saga di After continua, ma con un cast in gran parte modificato. È la notizia arrivata dalla produzione di After 3, le cui riprese sono appena iniziate in Bulgaria. I fan possono stare tranquilli: Josephine Langford e Hero Fiennes-Tiffin continueranno a interpretare i due protagonisti Tessa e Hardin. Cambiano però i volti di ben quattro personaggi, a causa di una motivazione molto particolare: il recasting è stato reso necessario dalla pandemia da coronavirus e riguarderà After 3 e After 4, altro capitolo la cui realizzazione è già stata confermata.

Chi sono i nuovi attori di After 3

Ecco, in dettaglio, i nomi dei nuovi attori chiamati sul set. Chance Perdomo (Le terrificanti avventure di Sabrina) interpreterà Landon, al posto di Shane Paul McGhie. Stephen Moyer (True Blood) è invece chiamato al ruolo di Christian Vance al posto di Charlie Weber. Torna inoltre sullo schermo il premio Oscar Mira Sorvino (La dea dell'amore), la cui carriera aveva subito uno stop a causa di Harvey Weinstein: sarà Carol al posto di Selma Blair. Arielle Kebbel (Lincoln Rhyme – Caccia al collezionista di ossa) prende infine il posto di Candice Accola King nella parte di Kimberly. Ci sarà anche la new entry Carter Jenkins nel ruolo di Robert, nuovo potenziale interesse amoroso di Tessa.

Perché cambia il cast di After

Questo re-cast straordinario è stato reso necessario dalla mancata disponibilità degli attori in questione, in un momento così delicato della pandemia: "Le nostre scelte sono state dettate dalla scelta di proteggere il cast e la troupe e fare del nostro meglio per assicurare a voi, gli Afternators, i migliori fan al mondo, i migliori film possibili. Abbiamo deciso di girare nell'Europa dell'est per salvaguardare il cast. Alcuni attori non erano disponibili, ci mancheranno". Nel caso della Kebbel, la sostituzione si è resa obbligatoria dal momento che Candice King è incinta. Comprensibile l'assenza di Selma Blair, che in caso di contagio è a forte rischio: l'attrice lotta da anni contro la sclerosi multipla. Shane Paul McGhie ha invece fatto sapere via Instagram di essere uscito dalla saga perché non è stato trovato un accordo con la produzione.