È "After" il grande dominatore del weekend al box office, nonché il "salvatore" delle sale italiane in un periodo di grande crisi. Il film tratto dal romanzo best seller di Anna Todd ha conquistato il primo posto negli incassi, nonostante sia un prodotto studiato appositamente per un pubblico di adolescenti. La storia d'amore tormentata tra Tessa e Hardin (interpretati da Josephine Langford e Hero Fiennes-Tiffin) ha portato a casa quasi 3,3 milioni di euro, un grande risultato nella mite stagione primaverile che invoglia gli spettatori a stare lontani dalle sale. notrebbe diventare il nuovo "Twilight"? Viene il dubbio che avrebbe potuto andare ancora meglio se collocato in un periodo più strategico come per il weekend di San Valentino, come è stato fatto ad esempio per la saga di "50 sfumature".

Che flop per Hellboy, il reboot non funziona

"After" continua dunque l'andamento positivo dell'esordio in sala e si pone davanti a "Dumbo", che resiste saldo in seconda posizione e colleziona oltre 9 milioni di euro complessivi (al momento è il film più visto nel 2019). Gioisce il settore, che vede un aumento del 48% rispetto agli incassi dello stesso weekend del 2018. Fa però flop "Hellboy": il cinecomic raccoglie appena 700mila euro e incassa una miseria anche in Usa (solo 12 milioni di dollari). Il progetto di una nuova saga incentrata sul diavolo supereroe (su cui già Guillermo del Toro aveva realizzato due film) potrebbe così tramontare.

Il box office del weekend

1 After: week-end € 3.287.664 (totale: 3.287.664)
2 Dumbo: week-end € 1.374.316 (totale: 9.338.845)
3 Shazam!: week-end € 830.259 (totale: 2.980.043)
4 Hellboy: week-end € 765.454 (totale: 765.454)
5 Wonder Park: week-end € 719.806 (totale: 726.613)
6 A un metro da te: week-end € 442.117 (totale: 4.618.118)
7 Book Club – Tutto può succedere: week-end € 323.105 (totale: 1.009.115)
8 Noi week-end: € 319.224 (totale: 1.117.458)
9 Cafarnao – Caos e miracoli: week-end € 279.669 (totale: 280.806)
10 Il viaggio di Yao: week-end € 183.704 (totale: 554.294)