Alice torna nel paese delle meraviglie per salvare il Cappellaio Matto in un viaggio indietro nel Tempo. Ma cosa può accadere se il Tempo è un uomo? Parte da queste premesse l'atteso sequel del lavoro Disney di Tim Burton "Alice attraverso lo specchio", ma il regista lascia la macchina da presa a James Bobin ("I Muppet") restando dietro le quinte come responsabile della produzione. Restano invariati i protagonisti Johnny Depp, Anne Hathaway, Mia Wasikowska, Helena Bonham Carter e le new entry Rhys Ifans e Sacha Baron Cohen. Sono confermati anche il compositore delle musiche, il premio Oscar Danny Elfman e la costumista Colleen Atwood, premi Oscar anche alla scenografia dove c'è Dan Hannah ("Il signore degli anelli" e "Lo Hobbit") e il direttore della fotografia Stuart Dryburgh. Il film esce nelle sale italiane il 25 maggio 2016.

La trama

Alice Kingsleigh (Mia Wasikowska) ha trascorso gli ultimi anni seguendo le impronte paterne e navigando per il mare aperto. Al suo rientro a Londra, si ritrova ad attraversare uno specchio magico che la riporta nel Sottomondo dove incontra nuovamente i suoi amici il Bianconiglio, il Brucaliffo, lo Stregatto e il Cappellaio Matto (Johnny Depp) che sembra non essere più in sé. Il Cappellaio ha perso la sua Moltezza, così Mirana (Anne Hathaway) manda Alice alla ricerca della Chronosphere, un oggetto metallico dalla forma sferica custodito nella stanza del Grand Clock che regola il trascorrere del tempo. Tornando indietro nel tempo, incontra amici – e nemici – in diversi momenti della loro vita e inizia una pericolosa corsa per salvare il Cappellaio prima dello scadere del tempo.

Il cast

Mia Wasikowska è Alice Kingsleigh, Johnny Depp è il Cappellaio Matto, Helena Bonham Carter è la Regina Rossa, Anne Hathaway è la Regina Bianca, Sacha Baron Cohen è il Tempo, Rhys Ifans è il padre del Cappellaio Matto, Matt Lucas è Pincopanco e Pancopinco e con le voci di Alan Rickman (Brucaliffo), Michael Sheen (Il Bianconiglio) e Stephen Fry (Stregatto).