22 Agosto 2016
16:09

Alla Mostra di Venezia il primo film in realtà virtuale: è Jesus VR – The Story of Christ

Il festival offrirà l’esperienza immersiva della realtà virtuale grazie all’anteprima del film che racconta in un modo mai visto prima la storia di Gesù Cristo.
A cura di Valeria Morini
Una scena del film, foto Autumn VR
Una scena del film, foto Autumn VR

Tra le tante sorprese previste alla prossima Mostra del Cinema di Venezia, al Lido dal 31 agosto al 10 settembre, ci sarà anche il primo lungometraggio in realtà virtuale,  Si tratta di "Jesus  VR – The Story of Christ" (film prodotto da Autumn VR Inc. e VRwerx, LLC) che racconterà la storia di Gesù Cristo, dalla nascita alla resurrezione, in un modo mai visto prima. Gli accreditati al Festival potranno accedere a una versione in anteprima di 40 minuti del film dal 1  al 4 settembre (nella sua durata complessiva di 90 minuti, sarà disponibile a Natale sulle principali piattaforme di Realtà virtuale), nel nuovo VR Theater attrezzato con 50 VR Head Gears per la visione individuale su sedie rotanti a 360°.

"Jesus  VR – The Story of Christ" è stato girato a Matera

"Jesus  VR – The Story of Christ" è stato girato a Matera come due precedenti illustri sullo stesso tema: "Il Vangelo secondo Matteo" di Pier Paolo Pasolini e "La Passione di Cristo" di Mel Gibson; filmato in 4K 360° con una troupe italiana, è scritto da Andre van Heerden e diretto e prodotto da David Hansen (ma con il produttore esecutivo del film di Gibson, Enzo Sisti). Una presenza, quella di "Jesus VR" a Venezia 2016 (che vedrà tra le altre cose tre film italiani in programma e l'anteprima di "The Young Pope" di Sorrentino), salutata con entusiasmo dal Direttore della Mostra Alberto Barbera:

Siamo particolarmente lieti dell’opportunità di presentare il primo lungometraggio al mondo interamente realizzato in Virtual Reality. Jesus VR servirà a dimostrare le potenzialità narrative e spettacolari della nuova tecnologia, sinora limitata a filmati di breve durata. Il fatto assume particolare valore nell’anno in cui anche  il rinnovato mercato del film, ora Venice Production Bridge, presenta 6 progetti di VR fra le 40 proposte di prodotti audiovisivi in cerca di finanziamenti, insieme a film, documentari, serie TV e web series. Un segno dell’attenzione che la Mostra di Venezia riserva ai grandi mutamenti che stanno contribuendo a ridefinire l’orizzonte della produzione di immagini in movimento.

Nel cast Tim Fellingham (Gesù), Mish Boyko (Pietro), Christian Serritiello (Andrea), Rhys Howells (Giuda) e Matteo Carlomagno (Giovanni).

Il teaser trailer di
Il teaser trailer di "Addio fottuti musi verdi", il primo film dei The Jackal
1.043 di theJackal
The Gulf of Naples Independent Film Festival 2016
The Gulf of Naples Independent Film Festival 2016
Festival di Venezia 2022, il programma della mostra: i film in concorso e il ritorno di Guadagnino
Festival di Venezia 2022, il programma della mostra: i film in concorso e il ritorno di Guadagnino
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni