24 Settembre 2017
13:46

Ariana Richards: la piccola Lex di “Jurassic Park” oggi è una stimata pittrice

Nel blockbuster di Steven Spielberg, del 1993, era Lex Muprhy, nipotina del miliardario John Hammond, creatore del parco dei dinosauri. Oggi, a 38 anni, Ariana Richards ha deciso di cambiare totalmente vita, diventando una stimata pittrici specializzati in paesaggi e ritratti.
A cura di Ciro Brandi

Jurassic Park”, il blockbuster di Steven Spielberg, usciva nel 1993 e conquistava milioni di fan in tutto il mondo. La storia è ambientata nel parco costruito a Isla Nublar da John Hammond, miliardario che è riuscito a clonare e rimettere in vita molto dinosauri situati, per motivi di sicurezza, all’interno di recinti elettrificati. Un tecnico, però, riesce a sabotare i sistemi di sicurezza liberando i lucertoloni proprio quando nel parco ci sono Il paleontologo Alan Grant, la paleobotanica Ellie Sattler e i nipotini di Hammond, Tim e Alexis “Lex” Murphy.

Da quel momento, inizierà una corsa contro il tempo per salvare il parco e la vita di tutti gli ospiti. I protagonisti principali sono Sam Neill, Laura Dern, Jeff Goldblum, Richard Attenborough, Bob Peck, Samuel L. Jackson e la nipotina di Hammond, Lex, era interpretata da Ariana Richards che, oggi, ha deciso di cambiare totalmente mestiere.

Il clamore mediatico di “Jurassic Park” e la musica

L’attrice, all’epoca, aveva 14 anni, ma già prima di girare il cult di Spielberg aveva già preso parte ad un altro cult del cinema, “Tremors”(1990), di Ron Underwood e ad altri sci-fi di poco seguito. In molte interviste, Spielberg e la stessa attrice hanno dichiarato che, per ottenere la parte, il regista l’ha fatta entrare in una stanza facendola urlare a squarciagola più volte. Il re Mida di Hollywood rimase impressionato dalla sua spontaneità e dal realismo delle sue urla e le affidò il ruolo di Lex. Naturalmente, il clamore mediatico che la travolse fu esorbitante (vinse anche lo Young Artist Award come Miglior giovane attrice in un film) e il regista la volle, nuovamente, per “Il mondo perduto – Jurassic Park”, del 1997.  Nel 1993, ha tentato anche di farsi spazio nel mondo della musica con l’album teen-pop “First Love”, pubblicato con l'etichetta Pony Canyon e nel 1998 è apparsa nel video video musicale di Brick dei Ben Folds Five.

I film successivi e i premi

Successivamente, però, l’attrice girerà solamente il film tv “Il silenzio spezzato”(1998), di Joseph L. Scanlan, “Tremors 3 – Ritorno a Perfection”(2001) e alcune serie tv. In seguito, però, la Richards ha preferito prendersi una lunga pausa dalla recitazione, laureandosi allo Skidmore College, in Belle Arti e Teatro e continuando a specializzarsi all’Art Center College of Design, di Pasadena, in California. Forse non tutti sanno che ha origini irlandesi e italiane, ed è una discendente del pittore veneziano del Rinascimento, Carlo Crivelli. Sin da piccola, grazie a sua nonna materna, ha sempre amato l’arte e quindi, ha voluto seguire questa sua grande passione, arrivando a vincere tanti riconoscimenti importanti come il Premio d’eccellenza Art of The West, nel 2006 e classificandosi prima al National Professional Oil Panting Competition, nel 2005, grazie ai suoi dipinti che tendono all’impressionismo.

Ariana Richards adesso è mamma e pittrice a tempo pieno

La Richards è tornata brevemente sulle scene, nel 2013, anno in cui sposa Mark Bolton, per girare il film “Battledogs”, l’horror-action firmato da Alexander Yellen, in cui interpreta il ruolo di Donna Voorhees. Ma l’attrice oggi, a 38 anni, ha abbandonato il cinema definitivamente e, oltre ad essere mamma di uno splendido bambino, è diventata una stimata e bravissima pittrice, specializzata in ritratti e paesaggi e non rimpiange assolutamente il mondo dorato di Hollywood.

Jeff Goldblum: il divo de “La mosca” e “Jurassic Park” compie 65 anni
Jeff Goldblum: il divo de “La mosca” e “Jurassic Park” compie 65 anni
Curiosità “Jurassic Park”: il ruggito del T-Rex era un mix di versi di altri animali
Curiosità “Jurassic Park”: il ruggito del T-Rex era un mix di versi di altri animali
Il figlio di Ludmilla Radchenko e Matteo Viviani in ospedale per la Pertosse
Il figlio di Ludmilla Radchenko e Matteo Viviani in ospedale per la Pertosse
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni