Il giallo di Agatha Christie si tinge di sensualità, con il fascino di Gal Gadot ed Emma Mackey. Queste le prime immagini rilasciate nel trailer di "Assassinio sul Nilo", nuova incursione di Kenneth Branagh nel mondo della celebre scrittrice britannica dopo "Assassinio sull'Orient Express". Il regista e attore è dietro la macchina da presa ma torna anche a interpretare il fine investigatore Hercule Poirot, nell'adattamento di uno dei romanzi più famosi della Christie. Come per il film precedente, il cast è all star. L'uscita è attesa a ottobre nelle sale americane; al momento non è fissata una data italiana.

Il cast di Assassinio sul Nilo

Partiamo proprio dall'ensemble di attori scelti, molti dei quali provenienti da saghe blockbuster e serie tv. Troviamo la splendida Gal Gadot, già Wonder Woman, nei panni di Linnet Ridgeway Doyle, mentre Armie Hammer ("Chiamami col tuo nome") è Simon Doyle. Sophie Okonedo è Salome Otterbourne, la veterana Annette Bening è Euphemia, Emma Mackey (lanciata da "Sex Education") è Jacqueline de Bellefort, Rose Leslie è Louise, Letitia Wright è Rosalie Otterbourne, Jennifer Saunders è Marie Van Schuyler, Russell Brand è il dottor Bessner, Adam Garcia è Syd, Tom Bateman è Bouc, Dawn French è Mrs Bowers, Ali Fazal è Andrew Katchadourian.

La trama di Assassinio sul Nilo

Il film è nato anche grazie all'interessamento di James Prichard, pronipote di Agatha Christie, che ha voluto rinnovare il sodalizio con Branagh dopo "Assassinio sull'Orient Express". La vicenda è tratta dal romanzo "Poirot sul Nilo" e vede al centro un triangolo. Linnet Ridgeway, ricca ereditiera, ha sposato Simon Doyle, il fidanzato della sua migliore amica Jacqueline de Bellefort. Quest'ultima irrompe durante la crociera sul Nilo dove la coppia si sta godendo il viaggio di nozze, e spara a Simon ferendolo. La mattina dopo Linnet viene trovata cadavere ma Jacqueline non è sospettata perché sedata dopo l'aggressione. Chi è l'assassino? Il compito di scoprirlo spetta a Poirot, anche lui tra i passeggeri del battello.