10 Novembre 2021
19:05

“Basta parlare di Batman, a chi ca**o interessa?”, lo sfogo di Michael Keaton a un giornalista

Michael Keaton, protagonista di una serie tv inedita su Disney+ dal titolo “Dopesick”, non ha gradito una domanda sui motivi che lo spinsero – nel 1995 – a rifiutare il terzo film di Batman: “Ma io non me lo ricordo! Questa è una cosa del passato. Siamo nel caz*o di 2021, a chi caz*o interessa?!”.

Michael Keaton tornerà presto a vestire i panni di Batman nello stand-alone The Flash, ma nel corso di un'intervista al The Sunday Times Culture è sbottato contro un giornalista che gli ha chiesto alcune cose proprio riguardo al suo personaggio e al film che lo ha consacrato al mondo come attore internazionale, il Batman di Tim Burton. "Ti prego, parliamo di cose più importanti" ha detto l'attore "a chi vuoi che freghi un ca**o di Batman?". 

Cosa ha detto Michael Keaton

Michael Keaton ha vestito i panni di Batman in due film di Tim Burton: "Batman" (1989) e "Batman Returns" (1992). Nel terzo film, "Batman Forever" (1995), ha lasciato il posto a Val Kilmer. La domanda dell'incolpevole giornalista si è basata proprio su questo. Gli vennero offerti 15 milioni di dollari per riprendere il suo ruolo, ma l'attore rifiutò. Il giornalista ha chiesto a Keaton perché e questa è stata la sua risposta:

Ma io non me lo ricordo! Questa è una cosa del passato. Siamo nel caz*o di 2021, a chi caz*o interessa?! Parliamo di cose serie! Chi caz*o se ne frega di Batman?

L'attore protagonista in Dopesick

Michael Keaton è il protagonista di una serie tv inedita disponibile su Disney+: Dopesick – Dichiarazione di Dipendenza. Nella serie è un medico che cerca di contrastare l'ascesa dell'ossicodone, il farmaco oppiode che fu protagonista di una massiccia campagna mediatica, presentato come "il farmaco dei miracoli" e che ha causato per dipendenza oltre 900 mila vittime dalla fine degli anni '90 a oggi. La serie si compone di otto puntate e sarà disponibile dal 12 novembre sulla piattaforma Disney. Michael Keaton è Samuel Finnix, dottore in una cittadina di minatori della Pennsylvania. Tra i suoi pazienti c'è la giovane Betsy (Kaitlyn Dever), che proprio a causa dell'ossicodone inizia a perdere tutto.

Lovely Boy, il regista Francesco Lettieri: "Basta parlare di rinascimento napoletano"
Lovely Boy, il regista Francesco Lettieri: "Basta parlare di rinascimento napoletano"
Perché The Batman di Matt Reeves e Robert Pattinson può essere il migliore di tutti i tempi
Perché The Batman di Matt Reeves e Robert Pattinson può essere il migliore di tutti i tempi
Maurizio Costanzo stufo di Magalli contro Adriana Volpe: "Ha stancato, torni a fare il conduttore"
Maurizio Costanzo stufo di Magalli contro Adriana Volpe: "Ha stancato, torni a fare il conduttore"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni