27 Agosto 2012
21:15

Bella addormentata: il trailer, la trama e il cast del film di Bellocchio

Arriva finalmente nelle nostre sale il discusso e atteso film di Marco Bellocchio che tratta in maniera indiretta, e “laica”, la drammatica storia di Eluana Englato e il tema dell’eutanasia.
A cura di Ciro Brandi

Mancano pochi giorni e finalmente arriverà nelle nostre sale l’ultimo film di Marco Bellocchio che è stato al centro di tantissime polemiche. L’anno scorso il regista ha ricevuto dalle mani di Bernardo Bertolucci il Leone d’Oro alla carriera alla scorsa edizione del Festival di Venezia, quest’anno si presenta all’edizione 2012, in concorso, con il discusso “Bella addormentata”. La pellicola racconta, in maniera indiretta e “laica”, la storia drammatica di Eluana Englaro, la giovane donna tenuta in vita artificialmente per 17 anni dopo un incidente stradale e che poi è deceduta nel 2009 in seguito all’interruzione della nutrizione. Proprio a causa della delicatezza del tema trattato, il film ha suscitato varie polemiche, durante  la lavorazione, arrivando addirittura al blocco dei finanziamenti da parte dell’Assessorato regionale alla Cultura del Friuli. Tuttavia, Bellocchio ha vinto la sua battaglia e la pellicola sarà distribuita da 01 Distribution, a partire dal 6 settembre.

La trama

Bella addormentata

Tutto si svolge, in vari luoghi d’Italia, in sei giorni, dal 3 al 9 febbraio 2009, gli ultimi di Eluana Englaro, la cui vicenda resta sullo sfondo. Personaggi di fantasia dalle diverse fedi e ideologie le cui storie si collegano emotivamente a quella vicenda, in una riflessione esistenziale sul perché della vita e della speranza malgrado tutto. Un senatore deve scegliere se votare per una legge che va contro la sua coscienza o non votarla, disubbidendo alla disciplina del partito, mentre sua figlia Maria, attivista del movimento per la vita, manifesta davanti alla clinica dove è ricoverata Eluana. Roberto, con il fratello, è schierato nell’opposto fronte laico. Un “nemico” di cui Maria s’innamora. Altrove, una grande attrice cerca nella fede e nel miracolo la guarigione della figlia, da anni in coma irreversibile, sacrificando così il rapporto con il figlio. Infine la disperata Rossa che vuole morire, ma un giovane medico di nome Pallido si oppone con tutte le forze al suo suicidio. E contro ogni aspettativa, alla fine del film, un risveglio alla vita.

Il cast

Toni Servillo

Alla corte di Bellocchio solo grandi attori. Il regista ha voluto l’istrionico Toni Servillo (Senatore Uliano Beffardi), Isabelle Huppert (Divina Madre), Alba Rohrwacher (Maria), Michele Riondino (Roberto), Maya Sansa (Rossa), Pier Giorgio Bellocchio (Pallido), Brenno Placido (Federico), Fabrizio Falco (Pipino), Gian Marco Tognazzi (marito di Divina Madre) e Roberto Herliltzka (Psichiatra).

Una spia non basta: il trailer, la trama e il cast
Una spia non basta: il trailer, la trama e il cast
Asteroid City è il nuovo film di Wes Anderson, svelata la trama e il cast
Asteroid City è il nuovo film di Wes Anderson, svelata la trama e il cast
Bella Addormentata - Clip Esclusiva
Bella Addormentata - Clip Esclusiva
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni