307 CONDIVISIONI
9 Novembre 2010
12:21

Benigni a Vieni via con me: youtube video di “Berlusconi non ti dimettere”

Grande successo ieri per Roberto Saviano e Fabio Fazio a Vieni via con me, soprattutto grazie al monologo esilarante di Roberto Benigni di cui vi riportiamo il video youtube.
A cura di Fernanda Pica
307 CONDIVISIONI

Grande successo ieri sera per "Vieni via con me", la prima puntata del programma di Roberto Saviano e Fabio Fazio, che segna il ritorno sul piccolo schermo del grande attore e comico toscano Roberto Benigni.

Il monologo di Benigni a Vieni via con me, di cui vi proponiamo in alto il video youtube ha infatti registrato un picco di ascolti per la Rai. Il comico toscano esordisce promettendo che verranno affrontati solo temi di politica… si comincia quindi con il caso Ruby!

E facendo riferimento alla replica di Berlusconi, secondo cui lo scandalo delle escort potrebbe essere una vendetta della mafia, Benigni ha detto: "La mafia una volta ti ammazzava, ora invece ti manda due escort in bagno… Io ho il terrore di questo. La mafia puo' arrivare a delle cose terribili, quando si vendica fa queste cose tremende" e ha aggiunto: "Io dico allora che la mafia ha scambiato stile. Siete delle bestie, vendicatevi con me, fate schifo maledetti mafiosi: vi fornisco l'indirizzo dove sto in albergo a Milano, via Garibaldi, terzo piano stanza 14, non e' che stasera mi fate trovare due brasiliane in camera…?".

Riguardo poi alle polemiche che ci sono state negli ultimi giorni con i vertici Rai sulla messa inonda di "Vieni via con me", Benigni ha ironizzato: "Sono d'accordo a venir gratis, la Rai ha bisogno di soldi, però, Masi non fare scherzi. A un semaforo quando ho abbassato il vetro un polacco mi ha riconosciuto e mi ha dato un euro.." e ha aggiunto: "Ringrazio la Rai, e anche Saviano e Fazio che mi hanno invitato: a voi do il 70 per cento del mio cachet di questa sera. Meglio gratis. Io ho portato lo champagne, Masi i bicchieri, i suoi personali, abbiamo brindato. Direttore generale siamo qua, ma chi c'e' dietro, chi manovra?. Che fai mi cacci? Sarebbe il colmo".

Infine, prima di esibirsi nella canzone su Berlusconi Benigni ha rivolto un esilarante appello al premier affinché non si dimetta: "Silvio non ti dimettere, ci rovini. Non si lavora piu', Santoro, Fazio, l'Unita', la Repubblica, gli avvocati non lavorano piu', Ghedini tornerebbe a fare i soliti film horror. Silvio, tieni duro, proprio duro…" e ha aggiunto: "questa crisi è micidiale, l'ha detto Draghi, in Italia siamo cresciuti pochi e Brunetta si è incazzato per questa battuta cretina".

Sempre in tema di rapporti tra il comico toscano ed il governo, bisogna ricordare che di recente Roberto Benigni si è anche schierato contro i tagli alla cultura apportati dal ministro Tremonti, una tematica diventata tristemente attuale dopo il crollo negli scavi di Pompei.

https://www.youtube.com/watch?v=TbneqZZpS5A
307 CONDIVISIONI
Vieni Via Con Me, Benigni: Il video della canzone su Berlusconi
Vieni Via Con Me, Benigni: Il video della canzone su Berlusconi
Benigni a Vieni via con me: Berlusconi non dimetterti, il video
Benigni a Vieni via con me: Berlusconi non dimetterti, il video
Roberto Benigni a Vieni via con me su Ruby Rubacuori e Berlusconi, video
Roberto Benigni a Vieni via con me su Ruby Rubacuori e Berlusconi, video
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni