Non solo musica per Biondo, l'ex concorrente di Amici 17 che sta già conquistando le classifiche con il suo nuovo singolo, ma adesso nella sua carriera c'è spazio anche per il cinema. Ebbene, dal 2 luglio sarà possibile vedere il cantante in veste d'attore, ma in una versione non troppo lontana dall'originale, dal momento che nel film "È per il tuo bene" interpreterà proprio il ruolo di un rapper.

Il debutto come attore

Biondo non aveva fatto trapelare molto sulla notizia, sebbene sul suo profilo Instagram avesse già pubblicato una foto in cui era in compagnia di Vincenzo Salemme e Valentina Lodovini, due dei protagonisti del film che sarà disponibile a partire dal 2 luglio sulla piattaforma streaming di Amazon Prime. È stato proprio il cantante a ritornare sull'argomento, spiegando nelle story il perché fosse comparso anche al Tg in questi ultimi giorni: "Mi state scrivendo in molti che mi avete visto al Tg5, a Studio aperto, su Rai2 oggi, sapete cosa sta succedendo?" scrive il rapper pubblicando alcuni scatti tratti dal set.

La trama del film

"È per il tuo bene" è uno dei prossimi film offerti dal catalogo di Amazon Prime, e ancora prima dell'uscita ufficiale sono nate delle polemiche attorno alla presentazione della pellicola, sulla cui locandina comparivano solo i nomi degli interpreti maschili e non di quelli femminili. La storia racconta di tre famiglie che entrano in crisi quando le rispettive figlie si fidanzano. C'è Arturo (Marco Giallini), un avvocato conservatore, Sergio (interpretato da Giuseppe Battiston), irascibile operaio con problemi di autocontrollo e infine Antonio (Vincenzo Salemme), che è un poliziotto severo e integerrimo con un debole per la figlia. Sono tre padri che vedono il loro peggior incubo avverarsi, quando si rendono conto che le loro tre giovani e belle figlie sono cresciute troppo in fretta. Arturo vedrà la figlia scappare nel giorno del matrimonio con una donna. Sergio, padre iperprotettivo, dovrà fare i conti con il fidanzato della figlia che ha trent’anni più di lei e Antonio dovrà confrontarsi con il ragazzo di sua figlia, un giovane rapper. Sicuri di agire per il loro bene, i tre padri uniranno le forze per sbarazzarsi dei partner delle figlie il prima possibile, mettendo a dura prova la pazienza delle loro mogli tanto da rischiare di far naufragare i loro stessi matrimoni. Alla fine il bene vincerà, ma quello di chi?