8 Aprile 2015
22:40

“Blade Runner – The Final Cut”, il film di Ridley Scott torna al cinema per due giorni

Il fenomenale film cult del 1982, diretto da Ridley Scott, con un grande Harrison Ford e candidato a due premi Oscar, tornerà nelle sale solo il 6 e 7 maggio, nella versione “Final Cut”, digitalmente rimasterizzata. I fan già fremono.
A cura di Ciro Brandi

Era il 1982, quando nelle sale usciva uno dei film di fantascienza che ha fatto la storia del cinema. “Blade Runner”, diretto da Ridley Scott e candidato a due Oscar, da allora è diventato un cult assoluto e,  il 6 e il 7 maggio, tornerà nelle sale italiane nella versione “Final Cut”. Il film, lo ricorderete, ha come protagonisti Harrison Ford, Rutger Hauer, Sean Young e Edward James Olmos e la sceneggiatura – scritta da Hampton Fancher e David Webb Peoples, è liberamente ispirata al romanzo del 1968 “Il cacciatore di androidi” di Philip K. Dick. La pellicola  è ambientato nel 2019, in una Los Angeles distopica, dove replicanti dalle sembianze umane vengono  utilizzati come forza lavoro nelle colonie extra-terrestri. Qui, un ex detective della polizia, Rick Deckard (Harrison Ford), specializzato nella caccia e nel "ritiro" di replicanti ribelli, viene richiamato in servizio per scovarne quattro, evasi da una colonia extraterrestre. Da quel momento, la sua vita cambierà totalmente.

La versione “Final Cut” e il sequel previsto per il 2017

Non tutti sanno che di “Blade Runner” sono state distribuite, negli anni, sette versioni differenti e la “Final Cut” è stata rilasciata nel 2007, in occasione del 25° anniversario dell'uscita della pellicola. Si tratta di una versione digitalmente rimasterizzata e l'unica su cui Scott abbia avuto totale libertà artistica. In seguito, fu proiettata in un numero ristrettissimo di sale in giro per il mondo. L’ evento speciale della Warner Bros., quindi, è davvero imperdibile e sarà un’esclusiva dei cinema del circuito The Space. I biglietti sono già in vendita sul sito ufficiale e, per l’occasione, è stata rilasciata una riedizione del trailer ufficiale che farà impazzire i fan.  Intanto, da Hollywood è giunta la conferma della presenza di Harrison Ford nel sequel del film e che in cabina di regia di sarà Denis Villeneuve, mentre Ridley Scott sarà il produttore esecutivo. Per l’uscita dovremo attendere ancora due anni, quindi, per adesso, godiamoci la versione “Final Cut”.

Tornano i Backstreet Boys: il film che ne racconta la carriera al cinema per due giorni
Tornano i Backstreet Boys: il film che ne racconta la carriera al cinema per due giorni
COMICON. Gabriele Salvatores:"Napoli magnifico set per un film alla Blade Runner"
COMICON. Gabriele Salvatores:"Napoli magnifico set per un film alla Blade Runner"
È morto Vangelis, compositore delle colonne sonore di Blade Runner e Momenti di Gloria aveva 79 anni
È morto Vangelis, compositore delle colonne sonore di Blade Runner e Momenti di Gloria aveva 79 anni
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni