Finalmente il cinema italiano è in testa al box office in questo terzo weekend dalla riapertura della sale cinematografiche, che vede al primo posto "Favolacce" dei fratelli D'Innocenzo. Parliamo ovviamente di numeri ancora bassissimi e imparagonabili all'era pre-Covid, dal momento che tantissime sale sono ancora chiuse. Il film con Elio Germano è programmato in appena 28 schermi: nel fine settimana ha sfiorato gli 11mila euro di incasso e raggiunge un totale di 47mila euro di incassi. Più che i soldi, conta dunque il posizionamento e l'interesse dimostrato dai pochi italiani che sono tornati a frequentare le sale, evidentemente i più cinefili. Non sarà un caso, infatti, che la produzione d'autore è costantemente ai primi posti in queste prime settimane: dietro "Favolacce" troviamo "I miserabili" seguito dall'inarrestabile "Parasite". Non entusiasmano invece le nuove uscite "Matthias & Maxime" di Xavier Dolan e "Il delitto Mattarella".

Favolacce miglior film ai Nastri d'Argento

A trainare ulteriormente "Favolacce" in questo periodo di transizione potrebbe essere il Nastro d'argento come miglior film che verrà consegnato stasera alla cerimonia in diretta su Rai Movie. Il film ha vinto anche il Nastro per la sceneggiatura, la produzione, la fotografia e i costumi. Un'ulteriore consacrazione dopo l’Orso d’Argento conquistato alla Berlinale per lo script.

Il box office del weekend dal 2 al 5 luglio 2020

1 Favolacce – weekend: €10.931, totale: €47.237
2 I Miserabili – weekend: €15.892, totale: €20.489
3 Parasite – weekend: €9.255, totale: €5.593.353
4 Matthias & Maxime – weekend: €8.148, totale: €11.066
5 Il delitto Mattarella – weekend: €7.199, totale: €7.199
6 Bombshell – La Voce dello Scandalo – weekend: €6.099, totale: €6.292
7 La Dea Fortuna – weekend: €5.659, totale: €8.182.714
8 Ammen – weekend: €5.562, totale: €5.562
9 Gli anni amari – weekend: €5.367, totale: €5.367
10 Cena con Delitto – Knives Out – weekend: €4.480, totale: €5.090.534