Lo conosciamo come attore e da qualche anno anche come talentuoso ballerino, ma Channing Tatum secondo quanto riportato dal sito americano Deadline, avrebbe in cantiere un film nel quale ricoprirà anche il ruolo di regista.

Il progetto del nuovo film

La testata americana riporta la notizia secondo cui l'attore, affiancato da Reid Carolin, sceneggiatore dei due episodi di Magic Mike, poterà a termine il suo primo progetto registico. Un salto significativo per entrambi che si accingono a dirigere questo road movie, dall'impronta comedy dal titolo "Dog". Si tratta di una commedia itinerante, il cui protagonista sarà proprio Channing Tatum che interpreterà un ex ranger dell'esercito americano che, accompagnato dal suo pastore belga, Lulu, attraverserà la costa del Pacifico per andare al funerale del suo migliore amico. Una situazione al quanto paradossale ideata dalle menti di Carolin e Tatum che quindi si occuperanno di tutti i vari aspetti del film, dalla sceneggiatura alla regia, mentre per la produzione del lungometraggio si avvarranno dei soci della Free Association, Peter Kiernan e Gregory Jacobs. Le riprese del film, stando a quanto riportato su Deadline,  dovrebbero iniziare tra la primavera e l'estate 2020

Gli anni di lavoro tra Tatum e Carolin

La collaborazione tra Channing Tatum e Reid Carolin risale a più di dieci anni fa. I due, infatti, hanno iniziato a lavorare insieme a partire da "Stop-Loss", film del 2008 in cui Tatum era uno dei protagonisti e Reid Carolin uno dei produttori. Per poi continuare con la commedia "10 Years", il film d'azione "Sotto assedio- White house down" del 2013, per poi concludersi con il recente "La truffa dei Logan", uscito nel 2018, preceduto dai due film di Magic Mike dove accanto a Channing Tatum ci sono altri volti noti del cinema americano.