21 Luglio 2014
16:58

Charlie Hunnam su 50 Sfumature: “Jamie Dornan è più bello di me”

Charlie Hunnam si mostra pentito di aver rifiutato il ruolo di Christian Grey, ma si complimenta con Jamie Dornan: “Sono curioso di vederlo all’opera, probabilmente è molto più bello di me e più a suo agio nel ruolo”.
Charlie Hunnam si mostra pentito di aver rifiutato il ruolo di Christian Grey, ma si complimenta con Jamie Dornan: "Sono curioso di vederlo all'opera, probabilmente è molto più bello di me e più a suo agio nel ruolo".

Prima che il ruolo del dominatore Christian Grey venisse affidato al volto sicuro di Jamie Dornan, era stato Charlie Hunnam l'interprete designato per portare in scena il personaggio nel film ufficiale di "Cinquanta sfumature di grigio". Adesso che l'attesa per la pellicola comincia a farsi davvero pressante, soprattutto dopo il lancio a sorpresa del teaser ad opera di Beyoncé Knowles via instagram, torna a parlare proprio chi sarebbe dovuto essere il protagonista del progetto. Charlie Hunnam si è rivelato davvero pentito di aver rifiutato quel ruolo, "è stato straziante" dice nel corso dei "Television Critics Association" di Fox, ma il 34enne protagonista di "Sons of Anarchy" ha anche motivato la sua scelta.

Ero solo molto, molto impegnato, volevo lavorare con Sam Taylor-Johnson e mettere in scena quel personaggio. Non ho potuto farlo perché avrei dovuto dire di no ad altri progetti già in corso, come il film con Guillermo del Toro (Crimson Peak, ndr) e la serie Sons of Anarchy. Dopo quella meravigliosa esperienza con Del Toro, davvero, adesso non ho rimpianti.

Ma sul personaggio che avrebbe potuto portare in scena con Dakota Johnson, ha le idee chiare:

Sentivo che avrei davvero potuto fare un bel lavoro, avevo già le idee chiare su come farlo. Quando ci si mettono così tante cose da fare ed un personaggio prende vita nella tua mente così rapidamente, poi è straziante non poterlo fare. Ma sono curioso di vedere Jamie Dornan all'opera, probabilmente è molto più bello di me e più a suo agio, anche se io avrei portato il mio fascino a quel ruolo, mi creda.

Charlie Hunnam, adesso che l'argomento è caldo, sente che forse ha perso un'occasione, ma non ha sfigurato lasciando al collega che ha preso il suo posto, le lodi per essere perfettamente in parte. Ora non resta che aspettare il prossimo giovedì, quando la produzione pubblicherà il primo trailer ufficiale del film che, come è noto, sarà nelle sale mondiali per San Valentino 2015.

 

"50 sfumature": fan contro Dornan, vogliono Matt Bomer o Ian Somerhalder
50 sfumature, Hunnam:
50 sfumature, Hunnam: "Ho rinunciato a Christian Grey per paura di fallire"
Dakota Johnson e Jamie Dornan, i progetti futuri delle star di “50 sfumature”
Dakota Johnson e Jamie Dornan, i progetti futuri delle star di “50 sfumature”
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni