9 Novembre 2017
11:07

“Charlie Sheen sodomizzò un attore di 13 anni”, lui nega ogni accusa

Charlie Sheen si trova al centro di una serie di accuse che stanno per sconvolgere nuovamente il mondo di Hollywood. Secondo Dominick Brascia, l’attore avrebbe violentato Corey Haim quando aveva solo 13 anni. Lui smentisce ogni cosa.

Charlie Sheen si trova al centro di una serie di accuse che stanno per sconvolgere nuovamente il mondo di Hollywood. Dominick Brascia accusa Charlie Sheen sul "National Enquirer". Secondo lui, l'attore avrebbe violentato Corey Haim durante le riprese del film "Lucas". Era il 1986, all'epoca Charlie Sheen aveva 19 anni mentre il suo collega ne aveva 13.

La rivelazione di Corey Haim prima di morire

Nel pezzo si racconta che Haim ha rivelato la cosa poco prima di morire, a 38 anni. Ovviamente le dichiarazioni sono impossibili da verificare, dal momento che l'attore non c'è più (è scomparso nel 2010). Lo stesso Charlie Sheen ha smentito ogni accusa al "The Hollywood Reporter".

Lui  mi disse che aveva avuto un rapporto sessuale con Charlie Sheen durante le riprese. Fumarono insieme dell'erba e insieme hanno fatto sesso anale. Dopo quello che successe, Charlie Sheen divenne con lui molto freddo e lo ha respinto e quando Corey voleva stare di nuovo con lui, Charlie non era interessato e lo respinse.

Corey Feldman lo racconta in un libro

È un fatto che viene raccontato anche nel libro di Corey Feldman, "Coreyography". In quel libro, Feldman racconta che "un adulto lo aveva convinto di quanto fosse normale per uomini e ragazzi avere rapporti sessuali durante le produzioni".

Charlie Sheen nega ogni accusa

Charlie Sheen è stato contattato dal "The Hollywood Reporter", una fonte ha negato categoricamente ogni accusa, respingendo con forza le parole di Brascia al "National Enquirer". Non è la prima volta che il nome di Charlie Sheen viene fuori nell'ambito di scandali sessuali. Già nel 2015, confessando in televisione di essere sieropositivo e di essere a conoscenza della cosa già da quattro anni, ingaggiò una dura battaglia legale con Brett Rossi, sua compagna dell'epoca, e con Bree Olson. Nel 2016 viene indagato per alcune frasi al telefono in cui affermava di voler ingaggiare qualcuno per uccidere la sua compagna. In seguito a questi scandali, Charlie Sheen è diventato un testimonial per campagne di sensibilizzazione per la prevenzione dell'HIV.

Accusato di molestie, Stallone nega ogni accusa:
Accusato di molestie, Stallone nega ogni accusa: "Storia ridicola, categoricamente falsa"
“Francesco Monte è amareggiato, nega le accuse e avrebbe voluto restare sull’Isola dei famosi”
“Francesco Monte è amareggiato, nega le accuse e avrebbe voluto restare sull’Isola dei famosi”
Kristina Cohen accusa Ed Westwick di 'Gossip Girl' di stupro, lui replica:
Kristina Cohen accusa Ed Westwick di 'Gossip Girl' di stupro, lui replica: "Non la conosco"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni