L'estate è arrivata e le sale cinematografiche, come da tradizione, si svuotano. Dopo grandiosi risultati registrati nel mese di maggio, è decisamente più desolante la situazione di questa prima decade di giugno, segnata dall'uscita di titoli potenzialmente forti che, però, hanno deluso. La sfida al box office del weekend è stata vinta dal film per famiglie "Pets 2 – Vita da animali", che ha registrato il primo posto ma incassi tutt'altro che esaltanti: siamo a poco più di un milione di euro. Il dato più clamoroso è però il sonoro flop registrato da "X-Men: Dark Phoenix".

Peggior esordio di sempre per un film sugli X-Men

La saga dei celebri mutanti Marvel è ufficialmente passata sotto l'egida Disney, dopo l'acquisizione di Fox. Il film di Simon Kinberg, incentrato sulla svolta malvagia di Jean Grey (interpretata dalla Sophie Turner de Il trono di spade) segna la fine degli X-Men così come li conosciamo: dopo questo film, la casa di Topolino dovrebbe resettare l'epopea e ripartire da zero con nuovi attori. Il commiato è però il peggiore che si potesse immaginare, visto l'insuccesso di "Dark Phoenix" nel primo fine settimana di uscita: non solo in Italia, dove ha raccolto appena 900mila euro, ma anche negli Usa (dove ha totalizzato 33 milioni di dollari, il peggiore esordio di sempre per un film sugli X-Men) e a livello mondiale (il totale worldwide ammonta a 140 milioni).

Aladdin è il terzo miglior incasso della stagione

Disney sorride comunque, perché "Aladdin" sta proseguendo un percorso straordinario. Il film ha totalizzato 600 milioni di dollari in tutto il mondo in meno di tre settimane. Fermiamoci però al solo dato italiano, decisamente interessante. Nel weekend, il remake in live action del celebre film d'animazione si è classificato al secondo posto della Top 10, incassando oltre un milione di euro e arrivando a oltre 13 milioni in totale. Non solo "Aladdin" è il secondo miglior incasso dell'anno solare 2019, ma è al terzo posto della classifica stagionale 2018-19, dietro a "Avengers: Endgame" e "Bohemian Rhapsody".

Il box office del weekend

1 Pets 2 – Vita da animali: week-end € 1.034.245 (totale: 1.035.639)
2 Aladdin: week-end € 1.002.333 (totale: 13.054.863)
3 X-Men – Dark Phoenix:  week-end € 913.018 (totale: 913.018)
4 Il traditore: week-end € 459.874 (totale: 3.575.585)
5 Godzilla II – King of the Monsters: week-end € 391.592 (totale: 1.696.709)
6 Rocketman: week-end € 290.414 (totale: 1.217.986)
7 Polaroid: week-end € 204.399 (totale: 204.399)
8 A mano disarmata: week-end € 141.551 (totale: 141.551)
9 Dolor y Gloria: week-end € 111.703 (totale: 2.819.645)
10 John Wick 3 – Parabellum: week-end € 44.341 (totale: 3.130.584)