29 Giugno 2011
15:07

Checco Zalone e Gennaro Nunziante di nuovo insieme

La coppia vincente, formata da Gennaro Nunziante e Checco Zalone, tornerà al lavoro nel 2012 per un nuovo divertentissimo film.
A cura di Lucilla Nele
Checco Zalone

Nuovo progetto, con riprese programmate per il 2012, per il regista barese Gennaro Nunziante e il comicissimo attore Luca Medici, alias Checco Zalone.

I due, per la terza volta insieme, dopo la divertentissima commedia “Cado dalle nubi”, storia di un giovane pugliese che lascia il suo piccolo paese di origine per trasferirsi a Milano ed inseguire il sogno di diventare un cantante, ed il successo di “Che bella giornata”,  con Rocco Papaleo e Tullio Solenghi, campione di incassi in Italia con la cifra astronomica di circa 31 milioni e mezzo di euro (più de “La vita è bella” di Roberto Benigni, del 1997 , rimasta indietro per poche centinaia di migliaia di euro), che ruota intorno alla storia di un security man pugliese ingaggiato per difendere i patrimoni artistici del Duomo di Milano, si cimenteranno stavolta in un progetto basato sul tema del lavoro.

Nel film (la cui sceneggiatura, che promette momenti esilaranti ricchi di gag ed equivoci, verrà scritta ancora una volta a quattro mani dagli stessi Nunziante e Zalone) l’attore, il cui nome  d’arte Checco Zalone deriva dall’espressione di dialetto barese “che cozzalone!” che equivale a dire “che tamarro!”, interpreterà un uomo che lavora per una famiglia molto ricca.

Gennaro Nunziante, che sarà presidente della Giuria del concorso cinematografico del Film Family Festival, manifestazione dedicata al cinema per la famiglia, che si svolgerà quest’anno, per la quarta volta, nella splendida cornice del centro storico medievale di Fiuggi, poco distante dalle Terme, dal 28 al 31 luglio, in merito al tema centrale del film, ha dichiarato di recente: "Lo racconteremo a modo nostro. Il lavoro e' quello che riteniamo sia il piu' colpito dalle barbarie del capitalismo che a colpi di macelleria sociale e con la scusa della crisi economica ha distrutto un patrimonio inestimabile di valori civili. – poi aggiunge – A me piace raccontare il semplice e soprattutto quello che conosco bene, per me le persone sono fatte di umanità e pazienza anche se questo non fa tendenza".

Zecchino D'Oro, Checco Zalone è autore di una canzone per bambini:
Zecchino D'Oro, Checco Zalone è autore di una canzone per bambini: "La mia prima senza parolacce"
Checco Zalone è il migliore compagno di viaggio per gli italiani
Checco Zalone è il migliore compagno di viaggio per gli italiani
Checco Zalone imita Riccardo Muti, il maestro è in sala a guardarlo:
Checco Zalone imita Riccardo Muti, il maestro è in sala a guardarlo: "La prego mi faccia lavorare"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni