13 Settembre 2010
12:21

Claude Chabrol: morto a Parigi il regista di Grazie per la cioccolata

Morto all’età di 80 anni il regista francese Claude Chabrol, uno dei massimi esponenti della Nuovelle Vague.
A cura di Bianca Truppa
Morto Claude Chabrol

Il mondo del cinema piange la scomparsa del regista Claude Chabrol. Il cineasta francese si è spento ieri, domenica 12 settembre, all’età di 80 anni a causa di un’insufficienza cardiaca, nella sua casa di Parigi. Chabrol è stato insieme a registi come Truffault e Godard uno dei fondatori della Nouvelle Vague, movimento cinematografico francese nato alla fine degli anni ’50.  Famoso soprattutto per la sua insolenza e la sua critica sociale, Chabrol nella sua carriera ha realizzato oltre 60 pellicole per il grande schermo, tra cui Grazie per la cioccolata e Madame Bovary.

La sua scomparsa viene accolta con grande dolore da tutto il mondo della cultura e del cinema. Anche il direttore della Mostra del Cinema di Venezia, Marco Muller, ha voluto ricordare il regista scomparso. Invitato più volte come Presidente della Giuria, aveva sempre rifiutato. “ Speravamo che venisse allora con il suo nuovo film. Il suo cinema e il suo sguardo ci mancavano già”.

Bianca Truppa

È morto Claudio Gaetani, l'attore che ha interpretato Arlecchino in Pinocchio di Garrone
È morto Claudio Gaetani, l'attore che ha interpretato Arlecchino in Pinocchio di Garrone
É morto Peter Brook, uno dei più grandi registi teatrali del Novecento
É morto Peter Brook, uno dei più grandi registi teatrali del Novecento
Il regista di Winter Kills William Richert è morto, la moglie:
Il regista di Winter Kills William Richert è morto, la moglie: "Ha scelto il suicidio assistito"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni