6 Ottobre 2020
23:09

Clint Eastwood a 90 anni sarà regista, attore e produttore del film Cry Macho

A soli novant’anni Clint Eastwood è pronto per una nuova avventura cinematografica. Sarà, infatti, produttore, regista e attore protagonista del film “Cry Macho”, ispirato all’omonimo libro di N. Richard Nash. Il divo di Hollywood ha confessato di aspettare da sempre questo momento, dato che stava rincorrendo la sceneggiatura di questa storia già dagli Anni Ottanta.
A cura di Ilaria Costabile
Immagine

La tempra dell'uomo di altri tempi c'è e Clint Eastwood non perde occasione per dimostrarlo e a novant'anni suonati non ha alcuna intenzione di lasciare andare la sua più grande passione: il cinema. Stando a quanto riportano le testate americane l'ex divo degli spaghetti western sarà regista e attore di un nuovo film, Cry Macho, dal titolo dell'omonimo libro a cui è ispirato.

La storia dietro al libro

Il titolo firmato da N.Richard Nash era nato in realtà come una sceneggiatura che, però, i produttori hollywoodiani rifiutarono, da qui nacque Cry Macho. Nel corso degli anni, non sono mancati registi che hanno cercato di farne un film, ma il primo film che si pensò di realizzare con questa base narrativa fu nel 1991 e i quell'occasione il protagonista sarebbe dovuto essere Roy Scheider, ma non se ne fece più nulla. Successivamente, almeno un decennio dopo, doveva essere Arnold Schwarzenegger a vestire i panni del protagonista, ma anche in quel caso il progetto non andò in porto. Ci sta pensando ora Clint Eastwood a risollevare le sorti di questo libro-sceneggiatura.

Eastwood regista, attore e prodtuttore

Stando a quanto ha raccontato il regista, Cry Macho è stato fin dalla sua scoperta una vera e propria ossessione. Eastwood desiderava occuparsene già diversi anni fa, negli Anni Ottanta, ma subentrarono altri progetti, sempre cinematografici. L'opportunità per mettere mano alla sceneggiatura è arrivata dalla Warner Bros che ha chiesto al novantenne di valutare la possibilità di farne qualcosa. Colta al volo questa possibilità, Clint Eastwood sarà regista, produttore e attore protagonista del film, ritornando al suo primo grande amore, quello per il cinema western che lo ha reso un idolo di Hollywood e non solo.

La trama di Cry Macho

La trama di Cry Macho ricalca perfettamente le storie di onore, coraggio e valore che troviamo nei film di cui Clint Eastwood è stato divo indiscusso. Stavolta dovrà raccontare e interpretare la storia di un addestratore di cavalli, che distrutto dalla disperazione e annientato dalle difficoltà economiche è costretto ad accettare un compenso di 50 mila dollari per rapire un ragazzo a sua madre, a Città del Messico, e consegnarlo al padre, in Texas.

Immagine
È morto Buddy Van Horn, storica controfigura di Clint Eastwood
Immagine
Tutti gli italiani che hanno vinto l'Oscar: film, registi e attori premiati
Immagine
Ilary Blasi prende di mira Andrea Cerioli: “Facciamolo piangere”, doveva essere il macho dell’Isola
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni