16 Agosto 2013
11:25

“Cose nostre – Malavita”, Luc Besson dirige il pentito Robert De Niro

Besson ha scritto e diretto questo spassoso comedy-thriller e ha voluto come protagonista il grande Robert De Niro, accompagnato da altre due stelle come Michelle Pfeiffer e Tommy Lee Jones.
A cura di Ciro Brandi

Luc Besson ha scritto e diretto questo spassoso comedy-thriller adattando per il grande schermo il romanzo “Malavita” di Tonino Benacquista. Prodotto da Martin Scorsese, “Cose nostre – Malavita” (“The Family”) vede come protagonisti due stelle di prima grandezza come Robert De Niro e Michelle Pfeiffer, più altro grandi attori, che ruotano attorno alla famiglia Manzoni, mafiosi e pentiti, che ne faranno di tutti i colori una volta trasferitisi in Normandia. La pellicola arriverà nelle nostre sale a partire dal prossimo 3 ottobre.

La trama

Giovanni Manzoni è il pentito più famoso degli Stati Uniti ed è messo sotto protezione dall'FBI. Un giorno è costretto a trasferirsi con la moglie Maggie e i figli Belle e Warren in Normandia per passare inosservato e non farsi rintracciare dalle famiglie della mafia americana, che sulla sua testa ha posto una taglia milionaria. Una volta in Francia, i Manzoni non possono fare a meno di dimenticare le precedenti abitudini e ben presto cominciano a risolvere le questioni a modo loro, dando filo da torcere a Tom Quint e agli agenti dell'FBI predisposti alla loro custodia.

Il cast

Il favoloso cast è composto da: Robert De Niro (Fred Blake/Giovanni Manzoni), Michelle Pfeiffer (Maggie Blake), Tommy Lee Jones (agente CIA Stansfield), Dianna Agron (Belle Blake), Ricardo Cordero (Philly), John D’Leo (Warren Blake), Jon Freda (Rocco), Dominic Chianese (Don Mimino), Vincent Pastore (Fat Willy) e Joseph Perrino (Joey).

Robert De Niro, Taxi Driver:
Robert De Niro, Taxi Driver: "Ma dici a me?"
5.425 di AndreaParrella87
Robert De Niro, 70 anni e gli altri numeri da ricordare
Robert De Niro, 70 anni e gli altri numeri da ricordare
Robert De Niro nel monologo finale di Toro scatenato
Robert De Niro nel monologo finale di Toro scatenato
2.096 di AndreaParrella87
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni