16 Ottobre 2015
19:02

Crimson Peak, Jessica Chastain svela: “I fantasmi esistono, ho comunicato con loro”

L’attrice veste i panni di Lady Lucille Sharpe nel film horror di Guillermo Del Toro Crimson Peak. Ha svelato di credere all’esistenza dei fantasmi anche oltre la finzione scenica. È anche convinta di aver comunicato con loro.
A cura di Daniela Seclì

Il conto alla rovescia è già partito. Tra qualche giorno uscirà nelle sale, l'attesissimo film horror di  Guillermo Del Toro, Crimson Peak. Nel cast anche l'affascinante Jessica Chastain che in queste ore ha rilasciato un'intervista a Today. L'attrice ha dichiarato che da adolescente aveva una predilezione per i film horror:

"Amavo i film che incutevano paura".

Jessica Chastain, poi, ha stupito i suoi fan dichiarando di avvertire la presenza dei fantasmi: "È più divertente credere nei fantasmi che non crederci". Ha approfondito la sua risposta raccontando un aneddoto che l'avrebbe vista protagonista mentre si trovava a Londra:

"Stavo indossando il mio pigiama quando la luce sul comodino ha iniziato ad affievolirsi. Poi lo hanno fatto anche le altre luci, il lampadario, le luci in bagno…tutte hanno iniziato ad affievolirsi. Ad un tratto, si sono riaccese in maniera così forte che ho pensato che sarebbero esplose. Infine, si sono spente tutte insieme. Ho smesso di tremare, mi sono fatta coraggio e ho detto: "Va tutto bene, avverto la tua presenza ma sono così stanca. Per favore lasciami dormire".

La situazione sarebbe poi tornata alla normalità. Jessica Chastain ha spiegato di essere consapevole che poteva trattarsi di un fenomeno del tutto spiegabile:

"Chi lo sa, poteva essere un corto circuito ma è molto più divertente credere che qualcuno stesse cercando di comunicare con me".

Riguardo a Crimson Peak, l'attrice ha svelato che non ha pensato nemmeno per un attimo di interpretare il ruolo di Edit Cushing. Preferiva un personaggio più oscuro. E così ha vestito i panni di Lady Lucille Sharpe.

 
Jessica Chastain contro il divieto d'aborto:
Jessica Chastain contro il divieto d'aborto: "Buongiorno dai miei diritti riproduttivi"
Guillermo del Toro:
Guillermo del Toro: "Nei miei horror sono più spaventosi gli umani, non i fantasmi"
Le locandine dei film flop 2015
Le locandine dei film flop 2015
48.281 di Spettacolo Fanpage
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni