Nel 2013, Justin Zackham portava nelle sale la commedia romantica “Big Wedding” con un cast stellare. La storia è quella di Ellie (Diane Keaton) che, dopo 10 anni, torna a casa in Connecticut per la prima volta da quando si è separata dal marito Don (Robert De Niro), reo di averla tradita con la sua migliore amica Bebe (Susan Sarandon). L'occasione è data dal matrimonio di Alejandro (Ben Barnes), il figlio che lei e Don avevano adottato, che si terrà nella casa costruita dai due ex coniugi e dove Don continua a vivere felice con Bebe. Le complicazioni nascono quando Alejandro comunica di aver invitato alle nozze anche Madonna Soto (Patrice Rae), la madre biologica che non ha mai saputo che Elle e Don si sono separati. Per farle credere di essere ancora una tipica famiglia, Don e Ellie sono costretti a mettere da parte il loro risentimento e fingersi ancora sposati, costringendo Bebe a togliersi di torno per la fatidica data. Nel cast ci sono altre star del calibro di Robin Williams, Katherine Heigl, Amanda Seyfried e Topher Grace. Ecco 5 curiosità che probabilmente non sapevate.

1. Remake di un film francese

La pellicola è il remake del film francese “Mon Frère se Marie” del 2006, diretto da Jean-Stéphane Bron e che ha avuto un enorme successo in patria.

2. Katherine Heigl nominata come Peggior attrice non protagonista

Katherine Heigl, nel film Lyla Griffin, nonostante sia un’attrice amatissima dal pubblico per il suo ruolo in “Greys’ Anatomy”, è stata nominata ai Razzie Awards 2014 come Peggior attrice non protagonista

3. 4 premi Oscar nello stesso film

Nel film ci sono ben quattro premi Oscar: Robert De Niro, Diane Keaton, Susan Sarandon e il compianto Robin Williams

4. Le torte di Buddy Valastro

Il regista Justin Zacham commissionò alla famosissima “Carlo’s Bakery”, la pasticceria di Buddy Valastro protagonista della trasmissione “Il Boss delle Torte”, di preparare 3 torte per le riprese del matrimonio. Una era di polistirolo mentre le altre due erano vere.

5. La seconda volta da prete per Robin Williams

In realtà, per il grande Robin Williams si tratta della seconda volta nei panni di un prete. L’attore, infatti, ha interpretato anche il ruolo del Reverendo Frank nel film “Licenza di matrimonio”(2007), diretto da Ken Kwapis con Mandy Moore e John Krasinski.