8 Giugno 2018
21:10

Curiosità “Una moglie bellissima”: Il set fu galeotto per Leonardo Pieraccioni e Laura Torrisi

L’ottavo film di Leonardo Pieraccioni usciva nel 2007 e conquistò subito il botteghino. Nel film, il regista è Mariano, marito della bella Miranda (Laura Torrisi) e insieme gestiscono un banco ortofrutticolo. A sconvolgere la loro vita arriva il fotografo Andrea (Gabriel Garko), con un’offerta per un calendario che Miranda non potrà rifiutare. Ecco 5 curiosità che non sapevate.
A cura di Ciro Brandi

11 anni fa, Leonardo Pieraccioni conquistava il botteghino con “Una moglie bellissima”, suo ottavo film da regista in cui si riserva anche il ruolo da protagonista, assoldando Laura Torrisi e il sexy Gabriel Garko.  Pieraccioni è Mariano e la Torrisi è Miranda. I due stanno assieme da 10 anni si amano da dieci anni e  gestiscono un banco di frutta e verdura nella provincia toscana, sognando un giorno di poter aprire una bella bottega per la loro attività. La bellezza di Miranda non passa inosservata neanche al mercato e, infatti, non sfugge ad Andrea (Gabriel Garko), un affascinante fotografo di moda che le offre tanti soldi e la promessa di successo in cambio di un calendario sexy. Allettata dalla cifra, la coppia accetta la proposta e Miranda diventa protagonista dei 12 scatti. Purtroppo, la fama finisce col cambiare Miranda che cede alla corte serrata di Andrea, mandando in frantumi il matrimonio con Mariano che, però, non riuscirà mai a dimenticarla e a farsene una ragione. Il film ha avuto un successo clamoroso ma ci sono 5 curiosità che dovete sapere.

1. Il set è stato galeotto per Leonardo Pieraccioni e Laura Torrisi

Il set è stato galeotto per Leonardo Pieraccioni e la bellissima Laura Torrisi. Il regista ha raccontato che, durante i casting, si è presentato con una sua foto ritagliata da un giornale, in cui la bella toscana pubblicizzava un reggiseno. Ha chiesto di contattarla e al primo provino ne è rimasto subito colpito, non sapendo neanche che avesse partecipato al “Grande Fratello”. I due sono stati assieme fino al 2014 e hanno avuto una figlia, Martina, nel 2010.

2. La proposta indecente ricevuta da Gabriel Garko

Nel film, Gabriel Garko è il fotografo Andrea che, per convincere la bella Miranda/Laura Torrisi a posare per il suo calendario le offrirà un’enorme cifra di denaro. Proprio il bell’attore, a quei tempi dichiarò di aver ricevuto una proposta indecente da una donna, per una cena a due, dietro un compenso di 50 milioni di vecchie lire, ma lui rifiutò.

3. I pezzi di “Grease” riadattati da Gianluca Sibaldi

Nel film, ci sono 3 canzoni contenute nel film cult “Grease”, di John  Farrar, del 1978, ma riadattate apposta per “Una moglie bellissima” dal noto compositore Gianluca Sibaldi, amico e collaboratore di Pieraccioni da anni. I pezzi sono “You're the One That I Want”, cantata da Rocco Papaleo e Chiara Francini all’inizio del film; “Sandy”,  cantata da Rocco Papaleo e “Hopelessly Devoted to You”, cantata da Chiara Francini.

4. I camei eccellenti

Nel film ci sono vari camei eccellenti di amici di Pieraccioni che hanno simpaticamente preso parte alle riprese. Tra questi, Carlo Conti che compare durante una scena girata su uno yacht; il comico Carlo Pistarino, nei panni di un agente immobiliare e il cantautore Francesco Guccini, nel ruolo di un regista di musical.

5. Le location principali

La location principale è la città di Anghiari, in provincia di Arezzo mentre altre scene sono state girate a Bassano Romano, a Militello in Val di Catania, a Castiglione della Pescaia, all'ospedale di Città di Castello, a Livorno e negli studi di Cinecittà.

Leonardo Pieraccioni torna sul set con il film
Leonardo Pieraccioni torna sul set con il film "Se son rose", nel cast anche sua figlia Martina di 7 anni
Leonardo Pieraccioni avvistato con la modella Ariadna Romero
Leonardo Pieraccioni avvistato con la modella Ariadna Romero
Leonardo Pieraccioni sul set di 'Se sono rose':
Leonardo Pieraccioni sul set di 'Se sono rose': "Sono un pensionato dei sentimenti, non mi innamoro più"
2.038 di askanews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni