1 Aprile 2010
12:56

Da Sodoma a Hollywood: i 25 film che hanno cambiato la vita al GLBT Festival di Torino

Rassegna da ricordare al Glbt Film Festival, i 25 film più importanti con tematiche omosessuali.
A cura di Ambra Zamuner
little_ashes18

Per festeggiare i 25 anni del festival torinese Da Sodoma a Hollywood, interamente dedicato ai film con tematiche omosessuali, il direttore Giovanni Minerba ha annunciato che si terrà la rassegna "I 25 film che hanno cambiato la nostra vita" che racchiude lungometraggi quasi introvabili, ma che hanno lasciato un segno indelebile nella comunità gay. Alcuni titoli sono già stati resi noti: Happy Together di Wong Kar- wai del 1997, A mia madre piacciono le donne, Spagna di Ines Paris e Daniela Fejerman, Jeffrey del 1995 con Sigourney Weaver e Bent con Clive Owen, Ian McKellen e Mick Jagger.

Oltre 150 i film in concorso, presenti circa 30 nazioni per la nuova edizione del festival che si svolgerà a Torino dal 15 al 22 aprile. Le pellicole italiane sono solo 7 e solo una gareggia, mentre la Spagna e la Francia si contendono il primato con 13 e 11 film, i Paesi più curiosi da cui provengono i film in concorso sono la Mongolia, Dubai e Le Bahamas, anche Israele fa sentire la sua voce presentando 7 progetti. Non mancheranno certamente gli attori americani a fare da richiamo, Robert Pattinson (idolo delle giovanissime) accompagnerà il suo film su Salvador Dalì Little Ashes di Paul Morrison, Stepher Fry (il Wilde più famoso) sarà presente per The House of Boys, Anthony Hopkins e Charlotte Gainsbourg faranno coppia per la prima di The city of your final destination.

Per finire un po' di curiosità: La locandina è stata ideata da Ugo Nespolo, che spiega com'è nata la locandina ufficiale dell'edizione di quest'anno, il messaggio principale è l'integrazione, per affossare il messaggio errato di un festival ghettizzato ai soli interessati ai film tematici, e consentire il dialogo e la gioia cinefila. In contemporanea poi, e sempre di arte si parla, andrà in scena anche la mostra Sono come sono nella rassegna internazionale d'arte Lgbt che mira a sensibilizzare la coscienza civile, primo evento unicamente dedicato alle arti visive Lgbt, sarà ospitato con grande onore dalla cornice torinese.

Ambra Zamuner

GLBT Festival: Happy Together, film simbolo dell'amore gay
GLBT Festival: Happy Together, film simbolo dell'amore gay
Claudia Cardinale madrina del Torino GLBT festival 2010
Claudia Cardinale madrina del Torino GLBT festival 2010
GLBT Festival: El Nino Pez, l'Argentina trionfa a Torino
GLBT Festival: El Nino Pez, l'Argentina trionfa a Torino
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni