23 Luglio 2012
16:16

Dianna Agron, la Quinn di Glee, fa impazzire il Giffoni

Sono arrivati da tutto il mondo per assistere al Giffoni Film Festival i fan della serie tv americana Glee i quali, dopo lunghissime ore di attesa, sono riusciti a vedere la loro beniamina: Dianna Agron, splendida 26enne che nel telefilm presta il volto a Quinn.
A cura di Stefania Rocco
Sono arrivati da tutto il mondo per assistere al Giffoni Film Festival i fan della serie tv americana Glee

I fan di Dianna Agron, la cheerleader di Glee, sono letteralmente impazziti dalla gioia di poter incontrare la loro beniamina sul red carpet del Giffoni Film Festival. La celebre manifestazione cinematografica, organizzata ogni anno a Giffoni Valle Piana, località in provincia di Salerno, ha richiamato migliaia di fan arrivati da ogni parte del mondo solo per collezionare un autografo che l'attrice avrebbe firmato di suo pugno. Indescrivibile l'affetto dimostrato alla Quinn della celebre serie tv, un sentimento che ha trasformato il Giffoni in "Gleeffoni", appellativo utilizzato per definire in maniera corretta la portata dell'evento. L'attrice, 26 anni ma già inserita dalla rivista People tra le 100 donne più belle del mondo, è arrivata al festival con uno stile tutto suo, lontano anni luce da quello appariscente del suo personaggio.

Col sorriso si è prestata alle domande dei fan, ai quali ha permesso di subissarla di curiosità rispetto al suo futuro nella serie tv, un futuro in merito al quale ha dichiarato:

Al nostro produttore piacciono molto i musical, ma ci saranno più canzoni contemporanee e tra Quinn e Rachel tornerà l'amicizia. Io andrò a Yale e così anche altri compagni. Non confondete però i personaggi di “Glee” e le vite che facciamo nella realtà, ognuno di noi ha una propria personalità.

Dianna Agron

Dianna, però, è già proiettata verso i prossimi mesi durante i quali, per la prima volta, reciterà accanto a un mostro sacro del cinema come Robert De Niro, con lei nel film "Malavita":

Volo a Parigi per girare “Malavita”, il nuovo film di Luc Besson, dove reciterò al fianco di Robert De Niro. Inutile dirvi che non vedo l'ora. Spero di imparare bene il francese.

Questa giovane e bellissima ragazza ha superato in pieno la prova fan, destreggiandosi al meglio tra ricchissimi gruppi di ragazzi arrivati da tutto il mondo al grido di "We love you, Dianna". Non sempre, però, è stato così. All'epoca del liceo – racconta la Agron – era una ragazza come tutte le altre, anche un po' sfigata. Non certo la fidanzatina d'America che il successo le ha concesso di diventare. Al grande schermo, però, Dianna ci è arrivata con umiltà e grazie al coraggio di non mollare mai, nemmeno di fronte alle più scoraggianti avversità:

Non molto tempo prima di cominciare a lavorare per “Glee” ho fatto oltre 30 audizioni per avere una particina di un musical e non ci sono riuscita. Ero a terra. Poi ho fatto un provino per Glee e mi hanno preso subito. Alla fine le cose importanti succedono anche se inizialmente può sembrare che le cose non vadano come vorremmo.

Un bilancio niente male per la Agron che a breve affronterà la prova più importante della sua carriera, forte del sostegno delle migliaia di sostenitori che il personaggio di Quinn e Glee le hanno consentito di conquistare e che non mancheranno certo di seguirla anche sul grande schermo.

Il Giffoni Film Festival 2012 è all’insegna della Felicità
Il Giffoni Film Festival 2012 è all’insegna della Felicità
Anche Martina Colombari al Giffoni Film Festival
Anche Martina Colombari al Giffoni Film Festival
Al Giffoni Film Festival con Giorgia Wurth (INTERVISTA)
Al Giffoni Film Festival con Giorgia Wurth (INTERVISTA)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni