11 Luglio 2014
13:50

Dumbo torna al cinema con gli attori in carne ed ossa

Dumbo è pronto a tornare al cinema ma in una sorprendente versione in live action, con attori in carne ed ossa. L’idea è di affiancare le avventure di una famiglia umana alla storia dell’amatissimo elefantino volante.
Dumbo è pronto a tornare al cinema ma in una sorprendente versione in live action, con attori in carne ed ossa. L'idea è di affiancare le avventure di una famiglia umana alla storia dell'amatissimo elefantino volante.

Ci ha emozionato con i suoi voli incredibili, ci fa tornare bambini ogni qual volta sentiamo parlare di lui o riguardiamo qualche sequenza dello storico capolavoro Disney, considerato il quarto classico in ordine cronologico. è Dumbo, l'elefantino volante che è pronto a tornare al cinema. Non si tratta di una edizione remastered in HD e con le nuove tecniche odierne, ma di un vero e proprio live action con attori in carne ed ossa. Il progetto è in cantiere e la Disney vuole andare fino in fondo sulla scia di quanto di buono è stato fatto con il fenomeno "Maleficent". Lo script è stato affidato ad Ehren Kruget, sceneggiatore degli ultimi tre capitoli della saga "Transformers" diretta da Michael Bay. Poche informazioni ancora sulla sceneggiatura, ma alcune ipotesi rivelano che l'idea è quella di affiancare l'avventura di una famiglia umano come storia parallela a quella dell'elefante.

"Dumbo" fu prodotto e distribuito al cinema nel 1941 e, diversamente da quanto accadde per i precedenti tre lavori (Fantasia, Pinocchio e Biancaneve e i sette nani), i tratti furono disegnati con l'ordine di mantenere un'idea semplice. Per questo venne usata la pittura ad acquerello e, con Dumbo, l'unico classico Disney a condividere questa tecnica, regolarmente impiegata solo per i cortometraggi, è stata Biancaneve e i sette nani. Fu un miracolo commerciale, perché costò relativamente poco (950.000 dollari, la metà di Biancaneve, un terzo di Pinocchio e molto meno costoso di Fantasia), riuscendo ad incassare 1,6 milioni di dollari e portando a casa un Oscar per la "migliore colonna sonora" e il "miglior disegno animato" al Festival di Cannes.

La Disney sta puntando forte sui remake in live action: "Alice in Wonderland", sequel ideale di "Alice nel Paese delle Meraviglie", incassò più di un miliardo di dollari nel mondo, il recente "Maleficent" è a 600 milioni, ma non è ancora terminata la distribuzione. Nel 2015 si attendono tre film: "Cenerentola" per la regia di Kenneth Branagh ed i remake de "Il libro della giungla" e "La bella e la bestia".

Principi Disney in carne e ossa
Principi Disney in carne e ossa
151.713 di Spettacolo Fanpage
"Sonic - il film" è pronto a "correre" al cinema
I Simpson esistono davvero! Ecco i personaggi del cartoon in carne e ossa (FOTO)
I Simpson esistono davvero! Ecco i personaggi del cartoon in carne e ossa (FOTO)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni