13.122 CONDIVISIONI
23 Settembre 2016
12:44

È morta Katie Prager, 5 giorni dopo suo marito. Ispirarono il film “Colpa delle stelle”

Cinque giorni dopo la morte di suo marito Dalton, anche Katie muore per le complicazioni dovute alla fibrosi cistica e all’ennesima operazione ai polmoni. Entrambi soffrivano dello stesso male, la loro storia ha ispirato John Green per il bestseller “Colpa delle stelle”, diventato un film nel 2014.
13.122 CONDIVISIONI

Dalton Prager e Katie Donovan Prager sono morti a cinque giorni di distanza. Erano la coppia nella vita reale di "Colpa delle stelle", la loro storia ha infatti ispirato il best-seller di John Green da cui è stato tratto il film del 2014 con Shailene Woodley ed Ansel Elgort. Entrambi ammalati di fibrosi cistica, entrambi morti per la stessa causa, tragicamente, a soli cinque giorni di distanza l'uno dall'altro. Dalton aveva solo 25 anni, Katie era di un anno più grande, 26. Facebook ha già posto per entrambi la didascalia "in ricordo di " e le rispettive bacheche sono adesso un susseguirsi di immagini e ricordi che riguardano la giovanissima coppia che ha fatto commuovere il mondo.

Debra Donovan, la madre di Katie, ha annunciato la morte della figlia su Facebook:

Stamattina presto ha realizzato il suo desiderio di morire in pace a casa, nel suo letto, circondata dall'affetto di sua madre, suo padre, suo fratello, i suoi cani, lontano dalle corsie dell'ospedale, dai tubi e dai macchinari. I giorni che verranno non saranno facili ma troverò conforto nel fatto di essere consapevole del fatto che mia figlia ha vissuto a pieno i suoi ultimi giorni di vita. Lei e Dalton sono stati dei combattenti coraggiosi che non hanno mai conosciuto il significato della parola ‘arrendersi'.

Dalton, suo  marito, è morto il 18 settembre

Dalton Prager è morto il 18 settembre e la storia d'amore vissuta con Katie Donovan aveva emozionato il mondo grazie a "Colpa delle stelle", il libro di John Green diventato una pellicola instant classic del genere romantico nel 2014. La loro vita ‘a scadenza' da malati terminali gli ha permesso di provare sentimenti fortissimi circondandosi dell'affetto di tantissime persone. La fibrosi cistica è una malattia recessiva che, di solito, ha una sopravvivenza che si aggira sui 40 anni. Entrambi avevano cominciato a raccontare la loro storia su Facebook, da quel momento nacque il presupposto per scrivere un libro, diventato poi una sceneggiatura di un film.

‘Colpa delle stelle', la trama del film

"Colpa delle stelle", diretto da Josh Boone, è il film del 2014 adattato dall'omonimo romanzo di John Green (titolo originale: "The Fault in Our Stars"). È la storia di Hazel Grace Lancaster (Katie Donovan nella vita reale, interpretata da Shailene Woodley), una sedicenne affetta cancro che viene obbligata dai genitori a frequentare un gruppo di supporto in cui incontra Augustus Waters (il Dalton Prager nella vita reale, interpretato da Ansel Elgort). Lui è un ex giocatore di basket con una gamba amputata a causa di un tumore osseo. Hazel e Augustus condividiono la passione per lo scrittore Peter Van Houten, decideranno di intraprendere un viaggio ad Amsterdam per incontrarlo. Lì, Augustus rivelerà che il cancro, creduto sconfitto, è tornato in forma più violenta. Il film sarà la descrizione delle ultime settimane di vita del ragazzo e del dolore di Hazel e delle famiglie.

13.122 CONDIVISIONI
Morto Dalton Prager, ispirò il film sulla coppia di malati terminali "Colpa delle stelle"
Morto Dalton Prager, ispirò il film sulla coppia di malati terminali "Colpa delle stelle"
Shannen Doherty: "Da qui a 5 anni potrei essere morta, mio marito crede che ce la farò"
Shannen Doherty: "Da qui a 5 anni potrei essere morta, mio marito crede che ce la farò"
Il marito le scatta una foto ogni sera, ecco cosa cambia giorno dopo giorno
Il marito le scatta una foto ogni sera, ecco cosa cambia giorno dopo giorno
308.206 di ViralVideo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni