La terribile notizia per il mondo del cinema arriva dal Regno Unito. L'attore e regista Terry Jones, storico membro del collettivo Monty Python, è morto nella serata di ieri, 21 gennaio 2020 a 77 anni, a causa di una malattia degenerativa che gli aveva tolto la capacità di utilizzo della parola, una forma di demenza di cui già soffriva da tempo. Ad annunciarlo è stata la famiglia e in particolare la moglie Anne Soderstorme, a fianco del marito fino all'ultimo momento. I familiari hanno fatto sapere con una nota che quella del regista è stata una lunga e coraggiosa battaglia, affrontata sempre con il buon umore, per quanto possibile.

Dopo alcuni giorni trascorsi con la moglie, i figli, la sua grande famiglia e i tanti amici più stretti, Terry se n'è andato nella sua casa a Nord di Londra. Abbiamo tutti perso un uomo amorevole, gentile, affettuoso, carismatico e creativo, la cui individualità senza compromessi, l'intelletto implacabile e lo straordinario senso dell'umorismo hanno entusiasmato milioni di persone, nel corso di sei decenni.

Come hanno ricordato i familiari, quello del regista era un talento polivalente. Gli anni insieme ai Monty Python, i suoi libri per ragazzi, così come i programmi televisivi a cui ha partecipato e le sue poesie, tutto il suo lavoro resterà un'indelebile eredità per il mondo del cinema.

La battaglia contro la malattia

Terry Jones soffriva da anni di Afasia Primaria Progressiva, una variante della demenza che ha un impatto sulla sua capacità di comunicare. Negli ultimi mesi di vita infatti il regista riusciva a malapena a pronunciare poche parole, ma nonostante ciò la sua famiglia ricorda che non ha mai smesso di ridere.

Noi, la moglie Anna, i figli Bill, Sally, Siri e la sua famiglia allargata vorremo ringraziare i medici professionisti che hanno seguito Terry per aver reso i suoi ultimi anni di vita non solo sopportabili, ma spesso gioiosi. Speriamo che questo disturbo un giorno possa essere sradicato del tutto. Chiediamo che la nostra privacy sia rispettata in questo momento così delicato e ringraziamo di aver vissuto al fianco di un uomo dal talento straordinario, giocoso, che ha trascorso una vita autentica, come avrebbe detto lui ‘Amorevolmente glassata con il glucosio'.

A causa del suo stato di salute che gli impediva di rilasciare interiste, nel 2016 il regista non aveva potuto partecipare alla cerimonia di assegnazione del "BAFTA Special Award for Outstanding Contribution to Film and Television", riconoscimento speciale dell'universo cinematografico, che gli è stato poi attribuito qualche mese dopo ai Bafta Cymru. Il suo portavoce aveva fatto sapere che l'artista si riteneva orgoglioso e onorato di averlo ricevuto.

La carriera di Terry Jones

Attore, regista, sceneggiatore, presentatore televisivo e persino musicista. Terry Jones, nato in Galles nel 1942, è stato co-fondatore dei Monty Phyton nel 1969 con Graham Chapman, John Cleese, Terry Gilliam, Eric Idle e Michael Palin. Insieme al gruppo umoristico, aveva diretto lungometraggi di successo tra cui Monty Python e il Sacro Graal (insieme a Terry Gilliam), Brian di Nazareth e Monty Python – Il senso della vita.