1.803 CONDIVISIONI
1 Gennaio 2014
13:38

E’ morto Antonio Allocca, grande caratterista del cinema e del teatro italiani

E’ morto ieri, a 76 anni, uno dei più grandi e simpatici caratteristi del cinema, della tv e del teatro italiani, attore in decine di commedie cult di Neri Parenti e dei fratelli Vanzina.
A cura di Ciro Brandi
1.803 CONDIVISIONI

Ieri, 31 dicembre, è morto, a 76 anni, Antonio Allocca grande attore e caratterista napoletano. Allocca è nato a Portici nel 1937, ma ormai viveva da anni a Marcianise, in provincia di Caserta. Durante la sua lunga e splendida carriera, divisa tra cinema, tv e teatro, ha lavorato con i più grandi: Nino Taranto, Macario, Ugo Tognazzi, Gian Maria Volontè, Paolo Villaggio, Mario Scaccia, Renato Pozzetto, Nanni Loy, Luciano De Crescenzo e tantissimi altri. L'esordio cinematografico avviene nel 1974 con “Farfallon”, diretto da Riccardo Pazzaglia, e da allora ha interpretato numerose commedia in ruoli di supporto. Nel 1988 partecipa al film giallo per bambini “Operazione Pappagallo” di Marco Di Tillo, mentre tra il 1998 e il 1999 collabora in teatro con il regista Arnolfo Petri interpretando "L'Albergo del Libero scambio" di Georges Feydeau. Nel 1975 riceve un riconoscimento alla carriera, il Premio Antonio De Curtis targa speciale del Consiglio di presidenza per il teatro. In tv è stato il celeberrimo Prof. d'Italiano nella serie "I ragazzi della 3°C", andata in onda dal 1987 al 1989.

I film più famosi ai quali ha preso parte sono: "Cristo si è fermato a Eboli", di Francesco Rosi (1979), "Carcerato", di Alfonso Brescia, film di grandissimo successo con Mario Merola; "Il ras del quartiere", di Carlo Vanzina (1983), “Mi manda Picone”, di Nanni Loy (1984), “Così parlò Bellavista”, di Luciano De Crescenso (1984), "Quel ragazzo della curva B", con Nino D'Angelo (1987), “Fantozzi va in pensione”, “Ho vinto la lotteria di Capodanno” di Neri Parenti (1988). In generale, è stato uno degli attori preferiti da Neri Parenti e dai fratelli Vanzina, che lo hanno voluto in decine di loro film, ritenendolo uno degli attori più camaleontici e divertenti del nostro cinema, nonchè loro grande amico. A Marcianise, in collaborazione con Isaia Fuschetti, aveva tenuto un corso di teatro negli anni '90 al quale avevano partecipato numerosi allievi. I suo ultimi film sono: “Tifosi”, di Neri Parenti (1999), e “Lacreme napulitane”, di Francesco Satta, del 2007.

1.803 CONDIVISIONI
130 anni fa nasceva Tina Pica, la più grande caratterista comica italiana
130 anni fa nasceva Tina Pica, la più grande caratterista comica italiana
Morto Antonio Allocca, era il professore de "I Ragazzi della 3 C"
Morto Antonio Allocca, era il professore de "I Ragazzi della 3 C"
Toni Ucci è morto a 92 anni, addio al caratterista romano del cinema
Toni Ucci è morto a 92 anni, addio al caratterista romano del cinema
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni