Edd Byrnes, popolare per il ruolo di Vince Fontaine in "Grease", è morto a 87 anni. Morte improvvisa, avvenuta per cause naturali e comunicata da suo figlio, Logan Byrnes, anchorman locale americano, via Twitter: "È con profonda tristezza e dolore che condivido con voi la scomparsa di mio padre Edd Byrnes. Era un uomo straordinario e uno dei miei migliori amici". Negli anni '50 era popolarissimo tra le ragazzine grazie al ruolo di "Kookie" nel film "77 Sunset Strip" e nella serie "Hawaiian Eye".

La carriera di Edd Byrnes

La carriera di Edd Byrnes è certamente legata al personaggio di Kookie, idolo delle ragazzine negli anni '50 e protagonista del film Warner Bros "77 Sunset Strip". Un personaggio popolarissimo e ripreso successivamente nella serie "Hawaiian Eye". Si trattava di un investigatore privato appassionato del rock and roll, due elementi considerati al tempo innovativi. Nel popolare film "Grease", di recente ripreso anche da John Travolta e Olivia Newton-John, ha avuto il ruolo dell'host che fa il giro durante il "jive hand". Resta nei record e negli annali per i suoi ruoli da giovanissimo. Fu incluso nella lista dei 25 migliori idoli per gli adolescenti da TV Guide. Ha anche inciso un disco d'oro accanto a Connie Stevens dal titolo "Kookie, Kookie (Lend Me Your Comb)". Quarta nella classifica di Billboard nel 1959 e in classifica per 13 settimane.

I film in Italia

Edd Byrnes ha avuto anche una breve parentesi in Italia a partire dalla metà degli anni Sessanta. Interpretò gli spaghetti western "7 winchester per un massacro (1967)" e "Vado… l'ammazzo e torno (1967)", entrambi per la regia di Enzo G. Castellari. Orfano di padre dall'età di 13 anni, nel 1962 sposa l'attrice Asa Maynor da cui ebbe l'unico figlio Logan. Nel 1971 la coppia divorzia, il mondo del gossip sollazza imputando all'attore dipendenze da alcool e droga. Circostanze mai del tutto appurate e ufficializzate, né smentite.