7 Ottobre 2013
21:32

E’ morto Patrice Chéreau, pluripremiato attore e regista francese

Si è spento a 68 anni il grande attore e regista francese, autore di capolavori come “Intimacy – Nell’intimità” e “Gabrielle”. Come attore ha preso parte a “L’Ultimo dei Mohicani” di Michael Mann.
A cura di Ciro Brandi

Si è spento oggi, all’età di 68 anni, il grande attore e regista francese Patrice Chéreau, stroncato da un tumore ai polmoni. Chéreau inizia presto con la regia teatrale, già a scuola, al liceo Louis-le-Grand, spinto dai genitori, entrambi pittori. In seguito affina la sua attività teatrale con la direzione del Théâtre de Sartrouville a Sartrouville, di cui prende le redini nel 1966. Dopo altre esperienze in teatri dell'Île-de-France si trasferisce poi in Italia, dove svolge attività di apprendistato come regista teatrale con Giorgio Strehler al Piccolo Teatro di Milano. Negli anni settanta si cimenta nella regia televisiva operistica, per poi dirigere film cinematografici di successo come il drammaticoLa Regina Margot” del 1994, candidato alla Palma d'oro al Festival di Cannes, ed infine vincitore del premio della giuria, “Ceux qui m'aiment prendront le train” del 1998, che gli valse il Premio César per la migliore sceneggiatura, “Intimacy – Nell'intimità” del 2001, Orso d'oro al Festival di Berlino, e "Gabrielle" del 2005. Come attore ha invece preso parte ai film “L’ultimo dei Mohicani”, di Michael Mann, del 1992, e “Il tempo dei lupi”, di Michael Haneke, del 2003. Nell'aprile 2008 è st

E' morto Gianni Manera, attore e regista romano
E' morto Gianni Manera, attore e regista romano
Morto il regista francese Georges Lautner, diresse Ugo Tognazzi
Morto il regista francese Georges Lautner, diresse Ugo Tognazzi
È morto Claudio Gaetani, l'attore che ha interpretato Arlecchino in Pinocchio di Garrone
È morto Claudio Gaetani, l'attore che ha interpretato Arlecchino in Pinocchio di Garrone
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni