198 CONDIVISIONI
25 Agosto 2014
00:18

E’ morto Richard Attenborough, premio Oscar con Gandhi

E’ morto all’età di 90 anni il regista, attore e produttore cinematografico Richard Attenborough che si trovava in una casa di cura a Londra. Da 6 anni era costretto su una sedia a rotelle…
A cura di Fabio Giuffrida
198 CONDIVISIONI

E' morto all'età di 90 anni (fra qualche giorno ne avrebbe compiuti 91), in una casa di cura a Londra, l'attore e regista britannico Richard Attenborough che è nato a Cambridge nell'Agosto 1923 e che è stato anche produttore cinematografico. L'uomo era costretto su una sedia a rotelle da circa 6 anni a causa di una caduta: passava le sue giornate con la moglie Sheila Sim dalla quale non si separava mai. Aveva due fratelli minori, David e John, e fin da piccolo ha avuto la passione per il teatro vincendo anche una borsa di studio per la Royal Academy of Dramatic Arts. In teatro ha debutto nel 1941 in "Ah, Wilderness!" recitando poi in "Piccole volpi" e "Brighton Rock" nel 1943. Si è sposato con l'attrice inglese Sheila Sim nel 1945 e ha avuto tre figli: Jane Holland, Michael John e Charlotte. Nel 2004 la tragedia: la figlia maggiore, Jane Holland, assieme alla suocera e alla nipote Lucy di appena 15 anni hanno perso la vita nel terremoto e maremoto avvenuto nell'Oceano Indiano, che ha colpito Khao Lak in Thailandia. Gli altri nipoti, invece, si sono salvati dalla catastrofe. Per l'attore questo è stato senza dubbio "il peggior giorno della sua vita".

Si è spento all'età di 90 anni in una casa di cura a Londra

Tra i film che ha interpretato spiccano "La Grande fuga" e "Jurassic Park" diretto dal grande Steven Spielberg. La pellicola cinematografica che gli ha dato più soddisfazioni è stata "Gandhi" che ha vinto 8 Premi Oscar nel 1982 tra cui quello di Miglior Film, Miglior Attore Protagonista e Miglior Regia. Gli ultimi film in cui Richard Attenborough è apparso sono stati il remake di "Miracolo sulla 34ma strada", il sequel di "Jurassic Park" mentre nel 2006 ha diretto e prodotto il suo gioiellino "Closing the Ring". Tra le prime reazioni alla sua morte spicca quella del premier britannico David Cameron che parlato della sua "incredibile prestazione in Brighton Rock" oltre che della "sua regia eccezionale in Gandhi" del 1982.

198 CONDIVISIONI
Ken Thorne è morto, addio al premio Oscar dei Beatles
Ken Thorne è morto, addio al premio Oscar dei Beatles
Addio a Mike Nichols, premio Oscar per
Addio a Mike Nichols, premio Oscar per "Il Laureato"
“La Città Incantata”: il film premio Oscar di Miyazaki torna nelle sale italiane
“La Città Incantata”: il film premio Oscar di Miyazaki torna nelle sale italiane
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni