Il giovane Max Minghella, figlio del compianto Anthony e già attore, produttore e sceneggiatore, fa il suo esordio alla regia con “Teen Spirit – A un passo dal sogno” con protagonista la bravissima Elle Fanning. La storia è quella di Violet (Fanning), una ragazza di 16 anni che vuole fare la cantante ma che ha una situazione economica e familiare non molto semplice. Una speranza è rappresentata dal talent show “Teen Star”, così la giovane partecipa alle audizioni e da lì inizierà a spiccare il volo. Nel cast ci sono anche Rebecca Hall, Millie Brady, Elizabeth Berrington e Jordan Stephens.

Minghella ha curato personalmente anche la sceneggiatura mentre la direzione della fotografia è stata affidata a Autumn Durald. Il montaggio è di Cam McLauchlin mentre scenografie e costumi sono rispettivamente di Kave Quinn e Mirren Gordon-Crozier. La colonna sonora, fondamentale per questo genere di film sempre molto amati dal pubblico adolescenziale, è stata composta da Marius De Vries. Prodotto da Automatik e Blank Tape, “Teen Spirit – A un passo dal sogno” sarà distribuito nelle sale da Notorious Pictures a partire dal prossimo 29 agosto.

La trama

Violet è una ragazza di 16 anni, sogna di fare la cantante e vive da sola con sua madre che ha difficoltà ad arrivare a fine mese. Quando scopre che sono aperte le audizioni per il talent show Teen Star, partecipa nella speranza che sia il punto di partenza per la sua carriera di cantante. Dopo qualche difficoltà iniziale, con sua grande gioia riesce ad arrivare in finale e da lì inizierà a spiccare il volo.

Il cast

Elle Fanning (Violet) è diventata famosa grazie a film come “Babel”(2006), “Somewhere”(2010), “Super 8”(2011) e naturalmente “Maleficent”(2014). Il resto del cast è composto da: Zlatko Burić (Vlad), Agnieszka Grochowszka (Marla), Rebecca Hall (Jules), Clara Rugaard (Roxy), Archie Madekwe (Luke), Ruairi O’Connor (Keyan), Jordan Stephens (Rollo), Ursula Holliday (Louise), Millie Brady (Anastasia), Olive Gray (Lisa), Elizabeth Berrington (Lorene), John Locke (Gary) e Antonia Clarke (Alice)

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. La prima bozza della sceneggiatura di Max Minghella risale al 2009 ed era ambientata in Polonia, con la maggior parte dei dialoghi in polacco. L'idea originaria era di affidare il ruolo da protagonista a un attore sconosciuto, ma è stato difficile trovare qualcuno in grado di cantare, ballare, parlare due lingue e recitare.

2. La trama ha molti punti in comune con il cult “Flashdance” e, infatti, nel film è stata riutilizzata la canzone “What a feeling”.

3. La pellicola ha ricevuto una nomination al Cleveland International Film Festival come Miglior film musicale.