Finalmente arriva nelle nostre sale “Rapina a Stoccolma” (“Stockholm”), diretto da Robert Budreau, con protagonisti i grandissimi Ethan Hawke, Noomi Rapace e Mark Strong. Il film è basato sull'articolo scritto da Daniel Lang del “New Yorker” e racconta le vicende legate alla rapina alla Sveriges Kredit Bank di Stoccolma, del 1973. Hawke è Lars Nystrom, un rapinatore che irromperà nella famosa Banca prendendo in ostaggio alcuni impiegati per chiedere la liberazione del suo amico Gunnar (Mark Strong). Grazie ai suoi modi eccentrici, Lars riesce a risultare simpatico ai suoi sequestrati e a guadagnarsene addirittura l’aiuto. Infatti, il rapporto tra lui e i sequestrati ha dato origine al famoso fenomeno della “Sindrome di Stoccolma”.

La sceneggiatura del film è stata scritta dallo stesso Robert Budreau mentre la direzione della fotografia è di Brendan Steacy invece il montaggio è stato curato da Richard Comeau. Gli effetti speciali sono una creazione di Robert Crowther e Fredrik Nord e le musiche sono state composte interamente da Steve London. Noomi Rapace figura anche tra i nomi dei produttori della pellicola, con quello del re Mida Jason Blum. Distribuito da M2 Pictures, “Rapina a Stoccolma” sarà nei nostri cinema a partire dal prossimo 20 giugno.

La trama

A Stoccolma, nel 1973, Lars Nystrom, un bizzarro rapinatore, irrompe nella banca centrale e prende in ostaggio alcuni impiegati per costringere la polizia a scarcerare il suo amico Gunnar. Con i suoi modi bizzarri, Lars riesce ad accattivarsi le simpatie e l’aiuto dei suoi sequestrati, soprattutto di Bianca, moglie e madre di due bambini. Il paradossale rapporto tra Lars e i suoi ostaggi ha dato origine al fenomeno noto come “Sindrome di Stoccolma”.

Il cast

Ethan Hawke (Kaj Hansson/Lars Nystrom) è nelle sale, dal 6 giugno, anche con “Juliet, Naked” mentre Noomi Rapace (Bianca Lind), solo nel 2017, ha girato ben 4 film: “Codice Unlocked”, “Alien: Covenant”, “Bright” e “Seven Sisters”. Il resto del cast è formato da Mark Strong (Gunnar Sorensson), Christopher Heyerdahl (capo della polizia Mattsson), Mark Rendall (Elov Eriksson), John Ralston (detective Jackobsson) e Gustaf Hammarsten (detective Vinter).

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. In USA, il film è stato vietato ai minori di 17 anni non accompagnati da un adulto.

2. Dove c’era la banca, adesso è stato aperto un negozio di abbigliamento.

3. Tutti i nomi dei personaggi reali, nel film sono stati sostituiti con dati fittizi, eccetto quello del Primi Ministro Svedese Olof Palme.