30 Maggio 2014
16:49

Eva Green nuda sulla locandina di Sin City 2, la polemica: “Poster scandaloso”

La locandina del film “Sin City: A Dame to Kill For” sarebbe sessualmente esplicita. A finire nell’occhio del ciclone è Eva Green, attrice protagonista della pellicola.
A cura di Stefania Rocco

Il seno visibile in trasparenza e la sensualità insita nell’immagine hanno scatenato la polemica da parte della Motion Picture Association of America che ha sollevato un polverone sulla locandina del film “Sin City: A Dame to Kill For”. Protagonista femminile della pellicola è Eva Green, nel cast insieme a Julia Garner. L’attrice compare sul poster scelto per sponsorizzare il film mentre indossa una sottoveste trasparente che lascia immaginare le sue curve prosperose. L’immagine suggerisce la trasparenza dell’indumento che lascia intravedere un seno. Il poster è stato etichettato come scandaloso dalla MPAA che ha addotto come motivazione il fatto che “la curva sotto il seno e l'areola del capezzolo sono troppo visibili attraverso l'abito”. L’associazione ha chiesto l’immediata sostituzione della locandina incriminata e i produttori del film sono stati costretti ad adeguarsi, rimettendosi al lavoro per cercare di raggiungere un compromesso attraverso una locandina che suggerisca la natura del film senza mostrare troppo. Salvo intoppi di altro tipo, la pellicola dovrebbe essere distribuita nelle sale a partire dal 22 agosto prossimo.

Eva, le femme fatale che rifiuta la fama da sex symbol

La Green è un’attrice che ha già interpretato scene di nudo sul grande schermo. Sexy e conturbante come poche altre, possiede quel fascino in stile Sophie Marceau che ha fatto girare la testa ai più grandi registi e produttori hollywoodiani. Guai, però, a darle del sex symbol. Nonostante le scene di nudo cinematografico cui si presta volentieri, la Green è figlia d’arte e ha iniziato i suoi studi teatrali fin da bambina. È Bernardo Bertolucci che, folgorato da quella che definì una “bellezza indecente”, la volle per il film The Dreamers, regalandole un successo internazionale. Il ruolo di Isabelle, licenziosa studentessa, la consacra come una tra le attrici più interessanti nel panorama cinematografico moderno.

Sottoveste di Eva Green ritoccata dopo la censura del poster di Sin City 2
Sottoveste di Eva Green ritoccata dopo la censura del poster di Sin City 2
Jessica Alba mostra le cicatrici nel poster di Sin City 3D
Jessica Alba mostra le cicatrici nel poster di Sin City 3D
Presentato Sin City 2: da Willis a Jessica Alba ecco tutte le stelle
Presentato Sin City 2: da Willis a Jessica Alba ecco tutte le stelle
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni