29 Novembre 2014
12:48

“Fantozzi Day”: maratona di due giorni per celebrare Paolo Villaggio

Il 10 e 11 gennaio Trieste dedica un’intera manifestaziona all’intramontabile personaggio creato dal comico genovese, con proiezioni, tornei scapoli-ammogliati e abbuffate di frittata di cipolle. E la partecipazione diretta di Villaggio stesso, ospite all’evento.
A cura di Valeria Morini

Chi è fan del ragionier Ugo Fantozzi si segni le date del 10 e 11 gennaio 2015. In quei giorni, Trieste celebrerà infatti il "Fantozzi Day", una due giorni tutta dedicata al personaggio incarnato da Paolo Villaggio, che vedrà la partecipazione dello stesso attore nelle vesti di ospite speciale.

Si tratta di una manifestazione unica in Italia, che rende omaggio a uno degli "eroi" più popolari della commedia all'italiana. Anzi, sarebbe più giusto parlare di vera e propria icona dell'italianità, perché di questo si tratta: un simbolo ironico della tragicomicità del Belpaese, che da quattro decenni ride alla visione delle sue ridicole disavventure.

Lo sanno bene gli organizzatori della manifestazione, che si terrà presso il campo sportivo del Ponziana e comprenderà una serie di eventi incentrati sul personaggio Fantozzi e sulle sequenze più famose dei suoi film. In primis ci sarà ovviamente la proiezione di alcuni spezzoni delle pellicole, ma l'evento comprenderà anche tutta una serie di imperdibili momenti collaterali: la partita di calcio "scapoli contro ammogliati", la gara ciclistica "Coppa Cobram" e un incontro di tennis con racchette d'epoca. Naturalmente, si è pensato anche al lato enogastronomico, con una serie di stand culinari che offriranno piatti rigorosamente fantozziani quale l'immancabile frittata di cipolle.

Il personaggio di Fantozzi è nato nel 1968 all'interno del programma televisivo "Quelli della domenica", per poi diventare protagonista di una serie di racconti scritti dallo stesso Villaggio e, finalmente, di una pellicola di enorme successo diretta da Luciano Salce nel 1975. A "Fantozzi" segue il non meno fortunato "Il secondo tragico Fantozzi" e poi altri otto film, fino a "Fantozzi 2000 – La clonazione" del 1999. Ai nostalgici della saga non resta che indossare la mitica canottiera bianca o l'immancabile berretto del ragionier Ugo e correre a Trieste, per abbandonarsi a una valanga di risate.

Paolo Villaggio a Fabio Fazio:
Paolo Villaggio a Fabio Fazio: "Mi prometti che verrai al mio funerale?"
Paolo Villaggio colpito da malore, sospettato un infarto
Paolo Villaggio colpito da malore, sospettato un infarto
Paolo Villaggio vs angeli del fango:
Paolo Villaggio vs angeli del fango: "Non siete eroi", poi si emoziona
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni