7 Giugno 2014
23:04

“Ghostbusters” compie 30 anni, le 10 scene migliori (VIDEO)

A 30 anni dall’uscita del film considerato una delle commedie più riuscite della storia del cinema, ecco alcuni dei momenti più esilaranti delle avventure degli acchiappafantasmi.
A cura di A. P.

A poche settimane di distanza dallo sconcerto di molti per la morte di Harold Ramis, i fan di Ghostbusters, tanti sparsi per il mondo, possono consolarsi con il trentennale dall'uscita del prima film della saga, quello per eccellenza, entrato di diritto nella classifica delle prime 30 commedie più riuscite al cinema. Del film, della sua genesi, si è detto praticamente tutto, gli aneddoti su come buona parte delle battute, il cast e il soggetto siano venuti fuori dalla testa di Dan Aykroyd sono più che noti e non ci si stanca di ricordare la presenza di Belushi sulla pellicola. Una presenza ideale si intende, visto che l'attore era scomparso poco prima che il film prendesse vita.

La presenza ideale di John Belushi

Aykroyd, che era suo grande amico, anche ma non solo per la coppia formata ne "I Blues Brothers", aveva praticamente dato vita a quello che sembra un continuo omaggio agli schemi della comicità dell'attore prematuramente scomparso (che tra l'altro era tra i nomi previsti nel cast originale di Ghostbusters). Certamente a completare quell'alchimia particolare ha contribuito una regia intelligente, un cast che pareva costruito a tavolino e che invece venne fuori in maniera del tutto casuale, come se a tenere insieme i pezzi di tutto ci fosse qualcosa di "altro". Ma senza voler scomodare tematiche al di sopra delle nostre possibilità, si può dire che a rendere il film quel che è, sono state certamente delle battute rimaste senza dubbio nella storia del cinema, e rientrate a pieno titolo nel linguaggio comune di molti appassionati. Molte mestamente, eccone una lista delle dieci scene più significative del film:

1) Il plumcake

Prima fra tutte, la mirabile spiegazione della presenza di energia psicocinetica presente a New York. La metafora è quella del plumcake e c'è poco da aggiungere…

2) Il colloquio di Zeddemore

– Winston Zeddemore, che dimostra di essere adatto al posto di lavoro da acchiappa fantasmi.

 

3) La scena iniziale con il dottor Venkman

L'esperimento del dottor Venkman, che apre il film.

 

4) Janine e Peter Venkman si lanciano frecciatine

Il colloquio tra Janine e il dottor Venkman: "Posto d'oro eh?".

 

5) Dana posseduta

Dana e il dottor Venkman: "Vuoi tu questo corpo? – E' una domanda a trabocchetto?"

 

6) "Sei tu un dio?"

Zeddemore a Ray: "Quando qualcuno ti chiede se sei un Dio, tu gli devi dire sì".

 

7) Venkman e l'omino della pubblicità dei marhmallow

Dottor Venkman: "E' un marinaio…"

 

8) La frase storica di Peter Venkman

Quando il dottor Venkman disse: "Venimmo, vedemmo e lo inculammo".

 

9) Il dispositivo di stoccaggio

Ray spiega il funzionamento del dispositivo di stoccaggio

 

10) "Siamo della disinfestazione"

La cattura dello scarafaggio che "Stacca le teste a morsi".

 
I 30 anni di Ghostbusters
I 30 anni di Ghostbusters
2.757 di CineMust
"Ghostbusters - Acchiappafantasmi" oggi: il cast dopo 35 anni
"Ghostbusters" compie 30 anni, che fine hanno fatto gli acchiappafantasmi?
33.961 di Spettacolo Fanpage
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni