2 Gennaio 2014
16:35

Gilliam: “Riuniamo i Monty Python perché ci servono i soldi”

Terry Gilliam racconta perché hanno riunito i Monty Python: “Avevamo perso una causa, ci siamo detti: facciamo uno show e troviamo i soldi”.
A cura di G.D.

Terry Gilliam, il visionario regista e componente dei Monty Python, il leggendario gruppo comico che dopo 30 anni di stop, torna per una reunion all'O2 Arena di Londra, è stato raggiunto a Capri da Francesca De Lucia per Ansa. L'unico americano del gruppo racconta così le motivazioni che hanno spinto i Monty Python a tornare.

Avevamo perso una causa legale e dovevamo pagare una bella somma, ci siamo detti: facciamo uno spettacolo e troviamo i soldi. Ma i 17mila biglietti per l'Arena O2 sono andati esauriti on line in 43 secondi e mezzo! E cosi' le repliche sono diventate prima cinque poi 10! Cosa stiamo preparando? Il repertorio classico ma anche tanti nuovi divertenti sketch

Il titolo dello spettacolo sarà "One down, five to go", ovvero "Uno in meno, ne restano cinque" in riferimento alla morte di Graham Chapman, scomparso nel 1989. Sul palco, oltre a Gilliam, ci saranno John Cleese, Eric Idle, Michael Palin e Terry Jones. Legatissimo a Napoli e alla Campania, Terry Gilliam ha girato nel 2011 "Wolly Family", corto che racconta la città in chiave favolistica. A febbraio uscirà nelle sale italiane "The Zero Theorem", il suo ultimo film con Cristoph Waltz, visto già in concorso a Venezia.

I Monty Python di nuovo insieme dopo più di 20 anni
I Monty Python di nuovo insieme dopo più di 20 anni
The Zero Theorem Trailer di Terry Gilliam
The Zero Theorem Trailer di Terry Gilliam
478 di antofox
Terry Gilliam: la tecnologia è la nuova fede
Terry Gilliam: la tecnologia è la nuova fede
5.966 di Cultura Fanpage
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni