Scene da un matrimonio nel promo di "Gli anni più belli" di Gabriele Muccino, ed è inevitabile pensare a un parallelismo con "L'ultimo bacio". Le prime immagini ufficiali del film non sono un vero e proprio trailer ma piuttosto un teaser con le immagini delle nozze tra i personaggi interpretati da Emma Marrone e Claudio Santamaria, e uno scambio di sguardi tra Micaela Ramazzotti e Kim Rossi Stuart. L'altro grande nome del cast è quello di Pierfrancesco Favino. La pellicola uscirà in sala per San Valentino, il 13 febbraio 2020.

Il film cambia titolo e contiene un brano di Baglioni

Da notare che il film ha cambiato titolo nel corso della lavorazione: inizialmente doveva essere "I migliori anni", poi ribattezzato "Gli anni più belli". Una scelta tutt'altro che casuale, dal momento che si intitola allo stesso modo il brano inedito composto da Claudio Baglioni per il film. Anche in questo caso, è evidente il parallelismo con "L'ultimo bacio" e l'omonimo pezzo di Carmen Consoli scritto per la colonna sonora di quella pellicola.

La trama e il cast

Questa la trama, raccontata dallo stesso Muccino sui social: "Gli anni più belli è la storia di quattro amici raccontata nell’arco di quarant’anni. Dal 1982 ad oggi, dall’adolescenza all’età adulta. Le loro speranze, le loro delusioni, i loro successi e fallimenti sono l’intreccio di una grande storia di amicizia e amore. Quella attraverso cui si raccontano anche l’Italia e gli italiani. È un grande affresco che racconta chi siamo, da dove veniamo e anche dove andranno e chi saranno i nostri figli. È il grande cerchio della vita che si ripete con le stesse dinamiche e nonostante sullo sfondo scorrano anni e anche epoche differenti". Oltre ai protagonisti Favino, Santamaria, Rossi Stuart e la Ramazzotti, il cast comprende Nicoletta Romanoff, Alma Noce, Francesco Centorame. Per Emma Marrone, che ha girato il film pochi mesi prima dello stop per problemi di salute e un'operazione, si tratta dell'esordio come attrice.